[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] Le code velenose della Solvay nell'ambiente, nei tribunali e sul libro.



Abbiamo esaurito la prima edizione, dunque non possiamo procedere all'invio richiestoci del libro. La seconda edizione di "Ambiente Delitto Perfetto" è in stampa, con prefazione di Giorgio Nebbia ed estensione a 534 pagine.

Rifiuti pericolosi Solvay: discariche ora al sicuro? Sul sito dell'azienda: una affermazione vera (parzialmente) e una falsa. La prima è una ammissione di colpevolezza: "Prima dell'arrivo di Solvay gli scarti di lavorazione contenenti cromo sono stati stoccati senza alcuna protezione". E tali sono rimasti anche dopo l'arrivo di Solvay (2002). La seconda è una balla: "Le discariche ora sono al sicuro. Solvay ha realizzato un sistema di copertura e impermeabilizzazione che isola i rifiuti dall'ambiente esterno e impedisce le infiltrazioni d'acqua 'colpevoli' del trasporto in falda delle contaminazioni". Una balla di chi non vuole spendere i soldi per asportare definitivamente i veleni (cromo e altri 20) e realizzare una vera bonifica.

Solvay è sempre stata sana e sicura per aria acqua e suolo. Lo dimostrano i certificati. Se clicchi qui, fai attenzione alle date dei certificati: 1992 prima emissione, 2007-2008 prima dell'avvio del processo di Alessandria, 2016 ultima scadenza. Qual è il costo di questi certificati internazionali? E' in base ad essi che la Corte di Assise ha assolto mezza Solvay di Spinetta Marengo?

Alla Solvay si festeggia per la mezza assoluzione in Corte di Assise. Eppure si apriranno altri 3 procedimenti: 1 in Appello, 1 PM contro Solvay a Milano, 1 Solvay contro PM a Roma. E 1 contro il direttore per morti e ammalati a Spinetta? Bigini, nella foto sul blog abbracciato alla sindaco Rossa, spera che non si apra ormai più. Su tutti i processi: sconcertanti anticipazioni nella seconda edizione di "Ambiente Delitto Perfetto", in stampa a 534 pagine.

Sì ai risarcimenti sangue infetto. E il cancerogeno PFOA della Solvay di Spinetta Marengo? L'abbiamo denunciato (clicca qui) a tutti, dal ministro alla regione all'Asl alla sindaco. Anche alla Procura del Tribunale: ha fatto qualcosa? Sindaco Rossa e assessore Lombardi sempre latitanti.

Alla Michelin di Spinetta Marengo si muore per fumo di sigaretta. Ennesima sentenza. La multinazionale francese entra ed esce sempre indenne dal Tribunale di Alessandria. Vedi la seconda edizione di "Ambiente Delitto Perfetto". Dopo le sentenze Solvay, Italsider, Smog, c'è già chi ha proposto il Tribunale di Alessandria candidato al "Premio Attila Alessandria 2015".

Amianto Ilva Italsider di Novi Ligure: il Pm chiede l'assoluzione e il giudice gli va dietro. Dopo le sentenze Solvay, Michelin, Smog, c'è già chi ha proposto il Tribunale di Alessandria candidato al "Premio Attila Alessandria 2015". Vedi la seconda edizione di "Ambiente Delitto Perfetto".

L'1% degli abitanti è più ricco di tutto il 99% messo insieme: non possono migliorare nè clima nè pace. 53 uomini e 9 donne posseggono metà del pianeta: una ricchezza pari a quella di 3 miliardi e 600 mila persone. In Italia l'1% possiede il 23,4% del patrimonio. Le disuguaglianze stanno aumentando: negli ultimi 5 anni i più ricchi hanno accresciuto la ricchezza del 44%, i più poveri diminuita del 41%. Perfino negli USA negli ultimi 25 anni lo stipendio medio è cresciuto del 10% contro il 1.000% di un amministratore delegato. I ricchi sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri, l'ambiente distrutto: inevitabilità del sistema capitalistico.

I rischi della produzione di "bioliquidi" da oli e grassi animali. Incontro pubblico il 23 gennaio con relazioni di Marco Caldiroli e Roberto Monfredini di Medicina democratica.

Patrizia Gentilini sui tumori infantili a Rai3. Clicca qui il video della trasmissione Leonardo in cui Patrizia Gentilini di Medicina democratica illustra la lettera aperta inviata al Presidente della Repubblica Mattarella.

Ennio Negri è stato più volte candidato al "Premio Attila Alessandria". Ma è stato sempre sconfitto. Per consolarsi ha collezionato poltrone pubbliche gettonate una dietro l'altra. Per ultima, l'uomo ombra del sindaco di Tortona Gianluca Bardone, ha messo le chiappe sulla ASMT e un piedone su Gestione Acqua e Gestione Ambiente.

Messaggio di pace e salute inviato a 14.001 destinatari da Barbara Tartaglione  b.tartaglione at tiscali.it

MEDICINA DEMOCRATICA - MOVIMENTO DI LOTTA PER LA SALUTE onlus 
Via dei Carracci 2 20100 Milano
Sito web
5 x mille 97349700159
Sottoscrizione (Socio+Rivista) ordinaria 35€ o sostenitrice 50€
b/b IBAN IT48U0558401708000000018273
bollettino postale CCP1016620211-IBAN POSTE IT02K0760110800001016620211
entrambi intestati a Medicina Democratica ONLUS
Sezione provinciale:  Via Dante 86 15121 Alessandria Tel. 3470182679 - 3382793381
movimentodilottaperlasalute@medicinademocraticaalessandria.it   
Blog
Pagina facebook
Youtube