[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] Egr. direttore de La Stampa, le pare onesto il suo giornale?



Egr. direttore de La Stampa, le pare onesto il suo giornale? Che inganna i lettori sul fasullo progetto di bonifica Solvay e censura Medicina democratica che lo definisce una clamorosa truffa propagandistica? Continua

Le sottoscrizioni a favore delle spese legali del Movimento No Tav Terzo Valico si possono effettuare tramite bonifico bancario su Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est Banca Popolare Etica
IBAN IT96Q0359901899050188528148 intestato a WELCOME ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO.
Medicina democratica di Alessandria devolve interamente a NoTav il ricavato del libro "Ambiente Delitto Perfetto": effettuati bonifici di 862 euro a Valsusa e di 305 euro a Terzo Valico. L'invio postale del libro può essere chiesto a
linobalzamedicinadem at gmail.com

Assemblea No Tav Terzo Valico a Novi Ligure. Grande partecipazione della cittadinanza preoccupata.

Renzi e Hollande tornano a firmare la Torino-Lione, per l'ennesima volta dopo 25 anni. Ma la strada è ancora lunga perchè i No Tav non mollano. Sarà dura.

Confermate in appello le condanne alla Cementir di Arquata Scrivia. Strazianti, secondo i cittadini, gli odori e le poveri: "zaffate di paura, lacrime per aver respirato troppo forte, auto e case imbiancate, alberi grigi".

Rifiuti lombardi e piemontesi sotterrati dall'ndrangheta nelle cave del tortonese. Un laboratorio a Novi Ligure falsificava i documenti per classificare come "puliti" i rifiuti pericolosi.

La Tazzetti ricatta il trasferimento fuori da Casale Monferrato. Vuole 20 milioni di finanziamenti europei. Sono state tante le denunce, che abbiamo ospitato, contro l'azienda chimica: ancora pochi mesi per la fuoriuscita di acido cloridrico le persone intossicate erano state portate in ospedale.

Rossa e Riccoboni all’assalto del territorio. Angelo Riccoboni, già Premio Attila 2013 non può per regolamento essere quest’anno rivotato. La Rossa sta scalando il primo posto nelle preferenze. La presidente della Provincia Rita Rossa ha autorizzato la discarica Riccoboni a Sezzadio addirittura con decreto invece che con deliberazione del Consiglio provinciale e malgrado il Consiglio di Stato non abbia ancora emesso sentenza. Il Comune intraprenderà azioni legali e propone alla Regione la zona protetta con vincolo paesaggistico. I Comitati pronti ai picchetti. Si paventa anche l’amianto del Tav Terzo Valico.
Sempre la Provincia ha escluso i Comuni Conferenza dei servizi sulla autorizzazione chiesta dalla Grassano Riccoboni di Predosa per ampliare lo stabilimento con un nuovo lotto per il lavaggio di fanghi industriali, percolato di discarica e terreni con pesticidi: altro pericolo per la zona sovrastante i pozzi Amag di Predosa connessi con Acqui Terme. Oltre che nelle frazioni di Predosa, Castelferro e Mantovana, dai rubinetti delle case acquesi esce cromo esavalente per 7,5 microgrammi/litro.

Enrico Bertero, il cristianissimo sindaco di Acqui Terme si segnala per Premio Attila.. Sarebbe meglio se si candidasse al Darwin Awards, premio alla stupidità e alla idiozia umana.

17 aprile referendum: vittoria sicura dei SI' solo se si supera il quorum del 50%. Indispensabile la partecipazione per fermare le trivelle che si accaniscono in giacimenti di combustibili fossili con tecniche sempre più impattanti per la salute e l'ambiente e sempre più costose per l'economia nazionale, proprio quando il petrolio perde sempre più valore (negli ultimi 18 mesi il prezzo del greggio è calato circa del 70%). Continua.

ISDE NEWS a cura dell'Associazione Medici per l'Ambiente. Clicca qui il numero di marzo dell'organo ufficiale dell'associazione.

Della disabilità in sé non si ride. Mentre le persone con disabilità possono essere ilari loro stesse e persino essere prese in giro, come tutti. (continua...)

L’ISEE dopo le Sentenze del Consiglio di Stato. Approfondimento elaborato dal Servizio HandyLex.org sul nuovo Indicatore della Situazione Economica Equivalente richiesto per l’accesso a varie prestazioni sociali agevolate. (continua...)

In Alessandria, tovagliette e menu in braille al ristorante. Sulle tovagliette sono stampati simboli che i disabili con difficoltà di espressione possono indicare: ho bisogno di un piatto, di una forchetta, devo andare in bagno, devo andare a casa, mi piace, non mi piace ecc. I menu saranno realizzati in braille per i non vedenti. L'assessore Mauro Cattaneo auspica una vasta diffusione di questi ausilii negli esercizi commerciali.

Giornata Nazionale Lotta alla Distrofia Muscolare. Dedicata al diritto alla mobilità per le persone con disabilità, con una raccolta fondi utile ad acquistare automezzi adattati. (continua...)

Il governo deve garantire ai disabili di poter beneficiare della rivoluzione digitale. Non c’è motivo di creare nuove barriere nel mondo digitale quando molte persone con disabilità le affrontano già nella realtà fisica. (continua...)

Gli aspetti sanitari e sociali della lesione al midollo spinale. Visti nei diversi contesti sociali, culturali ed economici. (continua...)

OK alla firma digitale per non vedenti e ipovedenti. Grazie al dispositivo che l’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) ha ottenuto da Poste Italiane e che permette di firmare in piena autonomia documenti digitali. (continua...)

Messaggio di pace e salute inviato a 14.963 destinatari da Barbara Tartaglione  b.tartaglione at tiscali.it

MEDICINA DEMOCRATICA - MOVIMENTO DI LOTTA PER LA SALUTE onlus 
Via dei Carracci 2 20100 Milano
Sito web
5 x mille 97349700159
Sottoscrizione (Socio+Rivista) ordinaria 35€ o sostenitrice 50€
b/b IBAN IT48U0558401708000000018273
bollettino postale CCP1016620211-IBAN POSTE IT02K0760110800001016620211
entrambi intestati a Medicina Democratica ONLUS
Sezione provinciale:  Via Dante 86 15121 Alessandria Tel. 3470182679 - 3382793381
movimentodilottaperlasalute@medicinademocraticaalessandria.it   
Blog
Pagina facebook
Youtube