[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] I Movimenti ecopacifisti sono sempre in movimento.



Medicina democratica al convegno internazionale "Come ridurre i rischi di disastri sanitari-ambientali ed economici nel mondo mediterraneo". 28-29 settembre a Genova, Palazzo San Giorgio. Tra i relatori Lino Balza: "Da Seveso a Spinetta Marengo: quali differenze". Clicca qui il programma dei lavori.

Assemblea nazionale dei Movimenti per la mobilitazione sul Referendum costituzionale. Il 1° ottobre a Roma. Parte il NO TAV TOUR per decidere insieme le prossime tappe per affermare il NO nella consultazione a difesa della Costituzione. Clicca qui il comunicato NoTav.

A Firenze il Direttivo di Medicina Democratica Movimento di lotta per la salute. Clicca qui l'ordine del giorno.

Il sindaco di Sezzadio è come don Abbondio: se il coraggio non ce l'hai, non te lo puoi dare. Troppo forte il richiamo della foresta del proprio partito (PD). Clicca qui il comunicato dei Comitati di base della Valbormida dopo l'assemblea di Sezzadio. I libri "Ambiente Delitto Perfetto" messi a disposizione dalla Sezione hanno fruttato altre 165 euro interamente devoluti ai Comitati.

Gli agricoltori assieme ai Comitati per la tutela delle acque. Leggi la posizione della Cia di Alessandria sull'ipotesi di realizzazione della discarica nei pressi della falda acquifera di Sezzadio. Clicca qui!

La Regione in soccorso a Riccoboni Grassano e Provincia contro la Valle Bormida. Continuano ad essere tutelati gli interessi ed i guadagni dei privati a scapito della preziosa falda acquifera in un territorio ad alto rischio ambientale. Clicca qui il comunicato stampa dei sindaci di Acqui Terme, Alice Bel Colle, Capriata d’Orba, Cassine, Castelnuovo Bormida, Castelspina, Cavatore ,Cremolino, Gamalero, Melazzo, Molare, Morsasco, Orsara, Bormida, Ricaldone, Rivalta Bormida, Sezzadio, Strevi, Terzo. Clicca qui il tradimento dei sindaci di Bistagno, Grognardo, Visone, Spigno, Cartosio e Montechiaro. Assemblea a Sezzadio giovedì 22 settembre.

Ma Solvay di Spinetta Marengo non c'entra niente con cromo esavalente e solventi nella falda sotto Fabbricazioni Nucleari di Bosco Marengo? I due siti distano 8 chilometri l'uno dall'altro in linea di falda. Clicca qui La Stampa "Cromo e veleni nella falda sotto FN di Bosco. Scoperti durante lo smantellamento. Caccia a chi ha inquinato"

La sindaca vende Alessandria al Cociv nonostante l’amianto. Come dimostrano le foto, presso la cava Clara e Buona gestita dalla ditta Allara coinvolta all’interno dell’operazione Triangolo per traffico illecito di rifiuti che ha portato ad arresti, sequestri ed interdittive anche di personaggi legati alla ‘ndrangheta, i lavori sono incominciati e il cartello affisso al cancello è inequivocabile. Clicca qui NoTav Terzo Valico

Avremmo preferito che l'ex sindaco Fabbio fosse condannato per la nostra denuncia. Riteniamo che i reati contro l'ambiente e la salute pubblica siano molto più gravi del punito reato di falso ideologico per il bilancio comunale falsificato. Il Gup di Alessandria ha invece evitato che fosse processato: clicca qui.

La studentessa condannata per aver fatto ricerca antropologica sul movimento NO TAV "partecipando in modo moralmente attivo ad alcune azioni giudicate illegali". E' in atto un pesante tentativo di isolamento e annichilimento dei movimenti antagonisti che propongono un modello alternativo e sostenibile di vita sul territorio. Perciò si deve parlare sempre di più di NO TAV in ambito accademico, senza cedere alle intimidazioni e alla repressione. Clicca qui un documento universitario a sostegno della libertà di espressione e ricerca scientifica.

No Tav: notificati a Nicoletta Dosio i domiciliari. Il provvedimento è stato notificato stamattina. La pasionaria No Tav definisce la mancata obbedienza alle misure cautelari "ribellione giusta e doverosa".

Stretta repressiva contro i movimenti NoTav Terzo Valico. Sentenza per il blocco di una trivella a Genova-Trasta. Clicca qui.

Le Iene mettono il naso sui cantieri del Tav Terzo Valico. Primo sopralluogo ad Alessandria con gli attivisti NoTav. Altre visite in Liguria. A fine mese: servizio su Italia1.

Perchè il Movimento Nonviolento non partecipa alla Marcia Perugia-Assisi 2016. Secondo Mao Valpiana (clicca qui), perchè essa non affronta quanto di drammatico e disastroso sta accadendo oggi in Siria, in Iraq, in Libia, in Afghanistan e in decine di altre zone del mondo, con una comunità internazionale impotente o complice, dentro una nuova corsa agli armamenti.

160 Comuni, Province e Regioni parteciperanno alla Marcia PerugiAssisi E il tuo Comune che fa? 160 sono i Comuni, le Province e le Regioni che hanno aderito alla Marcia PerugiAssisi della pace e della fraternità del prossimo 9 ottobre. Controlla se il tuo Comune è nella lista degli aderenti. Se non lo trovi, chiedi al Sindaco, agli assessori e consiglieri di aderire e partecipare insieme a te alla Marcia PerugiAssisi. Clicca qui Flavio Lotti.

2.000 razzisti a Novi Ligure, su 30.000. Firmano per chiedere al sindaco di dare la caccia a chi chiede l'elemosina. Come se chiedere l'elemosina fosse illegale. Promotori i negozianti: clicca qui l'elenco dei negozi da non frequentare. Anche a Tortona i questuanti deturperebbero il decoro cittadino: allo studio "rimedi nuovi": manganelli, olio di ricino? Il altre città, civili, i negozianti offrono ai poveri pane e altri generi alimentari in scadenza.

Il Comune di Tortona prepara l'attacco all'accattonaggio molesto. E' il titolo de Il Piccolo. "L'attacco", visto che chiedere l'elemosina non è illegale, sarebbe sferrato a colpi di contravvenzioni (illegali) dei vigili ai mendicanti senza soldi e/o agli elemosinieri che hanno frainteso il precetto evangelico. Sul termine "molesto" la Commissione ci sta studiando. Possiamo suggerire la definizione per negazione: "non molesto": "Si considera 'non molesto' l'accattonaggio svolto in luogo appartato, in silenzio, inginocchiato sui ceci e con lo sguardo rivolto a terra". Guai a farsi accompagnare da cani, che stanno molto meglio in canile, semmai farsi controllare da un animalista.

Il "Piano del lavoro" della CGIL punta sulla "green economy". Prevede l'assunzione di 600.000 persone per prevenzione antisismica e manutenzione del territorio, per aumento prestazioni di diagnostica sanitaria, per efficienza energetica, housing sociale, nuove cooperative, progetti didattici contro la dispersione scolastica ecc. Chi paga? Istituzione di una imposta progressiva sulle grandi ricchezze e vera lotta all'evasione fiscale. Insomma una politica economica che è il contrario del governo Renzi

Di lavoro si muore, mentre i sindacati vanno in crociera. Dopo le recenti tragedie, i metalmeccanici hanno dichiarato un'ora di sciopero contro le morti sul lavoro: oltre mille morti l'anno e migliaia di invalidi. I sindacati confederali neppure un minuto. Intanto Raffaele Bonanni, ex segretario CISL, è andato in pensione con 336.000 euro l'anno, anche grazie a trucchetti con gli scatti di anzianità. Stesso scherzetto fatto da Guglielmo Epifani, ex segretario CGIL. Intanto i sindacalisti UIL vanno in crociera extralusso... a discutere blocchi contrattuali e politiche previdenziali.

Master in Medicina Narrativa ad Alessandria. Originale e curioso, insolito e affascinante innovativo e coraggioso, che unisce la Medicina e la Teoria della Letteratura, due discipline sempre vicine nella storia occidentale. Clicca qui.

Recensione di Moni Ovadia al libro Amianto: morti di "progresso". Il Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio invita alla lettura del loro libro.

Tera e Aqua è in stampa. Intanto lo puoi leggere on line. Clicca qui e ti appare Tera e Aqua (dal sito dell'ecoistituto).

Granello di sabbia. Il mensile di Attac. Clicca qui.  

Il numero di settembre di ISDE Italia News. A cura dell'Associazione Medici per l'Ambiente. Clicca qui.

E' in rete il nuovo numero del periodico Lavoro e Salute. Clicca qui il sommario del numero di settembre.

La grande stampa non ha dedicato un rigo alla buona novella della messa al bando delle armi nucleari. La più importante conquista del pacifismo mondiale è in dirittura d'arrivo. Clicca qui

Fermare la strage di Stato e la devastazione della Sardegna. La lotta avviata nel 1999 dal comitato antimilitarista Gettiamo le Basi, dalle famiglie sarde di militari e dalle associazioni nazionali di tutela dei militari, chiede: Sospensione delle attività dei poligoni dove si sono registrate le patologie di guerra. Evacuazione dei militari esposti alla contaminazione dei poligoni di Teulada, Decimomanno-Capo Frasca, Quirra . Ripristino ambientale, bonifica seria e credibile delle aree contaminate a terra e a mare. Risarcimento alle famiglie degli uccisi, ai malati, agli esposti, Risarcimento del danno inferto all’isola. Annichilimento, ripudio della guerra e delle sue basi illegalmente concentrate in Sardegna in misura iniqua;. Impiego delle risorse a fini di pace. Clicca qui il comunicato del Comitato sardo Gettiamo le Basi

Sostieni la campagna per l'uscita dell'Italia dalla NATO, per un’Italia neutrale. Attuare l'articolo 11 della Costituzione. Ad una alleanza a comando USA, che non è difensiva bensì impegnata in guerre in tutto il mondo magari sotto il pretesto di "interventi umanitari", l'Italia destina alla spesa militare 72 milioni di euro al giorno (in estensione a 100), sottratte alle spese sociali. Clicca qui.

Soccorrere tutti significa soccorrere meglio. Una riflessione del Direttore centrale per l’Emergenza e il Soccorso nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. (continua...)

Alessandria per Onesta Carpené. ALESSANDRIA - TEATRO COMUNALE - SALA ADELIO FERRERO 23 settembre alle ore: 19.
IL TESORO NEL CAMPO PRESENTAZIONE DEL LIBRO SULLA VITA DI ONESTA CARPENE'. Un incontro tra le persone che hanno dato vita a trent’anni ininterrotti di cooperazione tra il territorio di Alessandria e la Cambogia, un raccordo e un racconto tra generazioni solidali. 

Terza sagra itinerante della zucca. La festa è un'occasione per riflettere sull'ambiente, sul territorio e sulle politiche sostenibili per la sua gestione: dall’offerta di cibi sani e prodotti con un’agricoltura buona per l’ambiente, dalla distribuzione dell'acqua pubblica, all'utilizzo dei materiali compostabili, alla riduzione dei rifiuti e alla loro raccolta differenziata. Clicca qui il Circolo Legambiente Val Lemme.

Per il compleanno di Silvio Berlusconi. I momenti più salienti che hanno celebrato il suoi primi 80 anni.

La prima Piattaforma Nazionale del Movimento di Autorappresentanti Italiani. Iniziativa di respiro internazionale per rendere pienamente esigibile il diritto delle persone con disabilità intellettiva e/o relazionale all’autodeterminazione e all’autorappresentanza. (continua...)

La lista d'attesa è lunga mesi ma pagando la visita è domani. Il ministero prevede 30 giorni per visite e 60 per esami diagnostici. Invece le liste di attesa sono quelle in tabella. Così 11 milioni di italiani rinunciano alle terapie a causa dei tempi lunghi e nell'impossibilità di pagare le visite private o in intramoenia. Così prevenzione e diagnosi tempestiva saltano. Salta il principio costituzionale di uguaglianza dei cittadini rispetto alla cura.

Secondo convegno del ciclo “Perkorsi - Le strade del Parkinson”. Serie di incontri promossi dalla Confederazione Parkinson Italia, sorta di “tour nazionale” che attraverserà via via tutta la Penisola, voluto per fare emergere da una parte l’esperienza dei pazienti affetti dalla malattia di Parkinson, dei caregiver e delle associazioni di volontariato, dall’altra le “buone pratiche” nella gestione della terapia e della vita quotidiana, in un confronto aperto con medici, paramedici e rappresentanti delle Istituzioni socio-assistenziali (continua...)

Rifondare la Sanità, ripartendo dalla Costituzione. Ripartire dall’articolo 32 della Costituzione, per rifondare il Servizio Sanitario Nazionale. (continua...)

Il Diritto alla Salute è uno dei fondamenti della nostra Repubblica. Non è un diritto minore, occasionale o residuale. Bisogna puntare a un ripensamento complessivo del Sistema Sanitario Nazionale. (continua...)

Assistenza ostetrica alle donne con disabilità. Una tesi di laurea per cercare di capire dove gli operatori sanitari devono migliorare per offrire un’assistenza adeguata. (continua...)

Buon primo giorno di scuola, ma all’insegna dell’inclusione. L’accoglienza e l’inclusione, rispetto alla malattia, ma anche verso ogni tipo di differenza, possono essere preziose non solo per i bambini malati, ma per tutti quelli con cui si trovano a condividere l’ambiente scolastico. (continua...)

Ma i videogiochi sono accessibili alle persone con disabilità? Sperimentazioni dedicate ad altrettanti adattamenti personalizzati. (continua...)

Dibattito. La "Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi e la Morte a Cuore Battente" contesta la legge. Clicca qui

Quell'albergatore di Rimini che rifiuta l'ingresso ai cani guida. E' stato multato dai Carabinieri (883 euro) per mancato rispetto della Legge, oltre a segnalarlo alla Procura della Repubblica. (continua...)

Seconda Giornata Europea dei Risvegli col patrocinio del Parlamento Europeo. Dedicata all'assistenza, riabilitazione e reinserimento di chi ha subìto traumi cerebrali o si è risvegliato dal coma. (continua...)

“Dislessia Amica” nelle scuole. Tutte le scuole statali e non statali possono registrarsi al progetto formativo gratuito “Dislessia Amica” per gli alunni (due milioni) con disturbi specifici di apprendimento (dislessia, disortografia, disgrafia, discalculia). (continua...)

“Fiorisce” con i ciclamini l’informazione sulla sclerosi sistemica. Più di cento piazze in tutta Italia anche per raccogliere fondi per la ricerca. (continua...)

XIV Rapporto Nazionale su sicurezza, qualità e accessibilità a scuola. Troppi edifici scolastici insicuri e poco accessibili. E gli studenti con disabilità? (continua...)

Giornata Mondiale del Sordo. Una festa per mostrare a tutti l’identità e l’orgoglio delle persone sorde e chiederne una reale inclusione sociale. (continua...)

Cassazione: la tutela della salute è un bene primario anche per il cittadino straniero. Dunque è impedita l’espulsione se dal provvedimento potrebbe subire un irreparabile pregiudizio alla salute. (continua...)

Messaggio di pace e salute inviato a 15.258 destinatari da Barbara Tartaglione

Via Dante 86 - 15121 Alessandria Tel. 3382793381

Sezione provinciale di Medicina democratica Movimento di Lotta per la salute: 

movimentodilottaperlasalute at medicinademocraticaalessandria.it

b.tartaglione at tiscali.it  - balza.lino at odgpiemonte.postecert.it – barbara.tartaglione at pec.it

Blog: http://medicinademocraticaalessandria.blogspot.it

Gruppo Facebookhttps://www.facebook.com/groups/299522750179490/?ref=bookmarks

Pagina Facebookhttps://www.facebook.com/MedicinaDemocraticaAlessandria/

Youtubehttps://www.youtube.com/channel/UCnZUw47SmylGsO-ufEi5KVg

Twitter: @MedicinaDemAl

Sottoscrizioni a favore No Tav e Ricerca cura mesotelioma: IBAN IT18 Y033 5901 6001 0000 0140 862

Sede Legale  Via dei Carracci 2 20100 Milano
5 x mille 97349700159
Sottoscrizione (Socio+Rivista) ordinaria 35€ o sostenitrice 50€ b/b IBAN IT48U0558401708000000018273