[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] No to NATO/UE/Euro march 25.th Roma



Per ora si e' parlato poco di questo fine settimana UE a Roma il 24 25 marzo

Ma probabilmente  a Roma ci saranno molte iniziative   dibattito  e forse tensione.

Speriamo che il dibattito pubblico inizi il prima possibile.

Il giorno 13/mar/2017 13:14, "Patrick Boylan" <patrick at boylan.it> ha scritto:
 
strano, non ricevo più i comunicati Eurostop da tempo.  Chissà perché.
 
Comunque, mi fa piacere che lanciano un'iniziativa anti-Europa-delle-banche il 25.
Purtroppo non potrò essere alla riunione oggi perché ho una serie di altri impegni, quindi, Enzo, sei tutti noi.
 
Enzo, di' per favore a Cremaschi, Casadio (del "Comitato Centrale"), Cararo, Palermi, ecc. che se non ci sono, è per il motivo appena detto.
 
E dai la mia adesione, sicuramente quella degli altri NoWar.
 
Patrick
 
 
Da: / From:  'brandienzo at libero.it' via nowaroma (Mon, 13 Mar 2017 12:16:07 +0100 (CET)):
___________________________________________________
> Propongo a tutti gli amici di No War Roma e Lista No Nato di aderire
> alla piattaforma ed alla manifestazione Eurostop del 25 marzo, magari
> partecipando con nostri cartelli e volantini.
> Benché vi siano molte perplessità su alcuni aderenti alla piattaforma,
> ed alcune iniziative passate di Eurostop abbiano sollevato perplessità,
> il testo riportato più sotto è certamente un po' meglio del solito e
> sostanzialmente accettabile, Vincenzo Brandi
> PS. Sarò presente alla riunione che vi sarà a Roma, via Giolitti,
> questo pomeriggio, 13 marzo alle 18,00.
>
>>
>> ----Messaggio originale----
> Da: "DISARMIAMOLI" <info at disarmiamoli.org>
> Data: 13/03/2017 9.47
> A: "No to NATO"<no-to-nato@lists.riseup.net>
> Ogg: [no-to-nato]  No to NATO/UE/Euro march 25.th Roma
>
>
>> APPELLO
>> per manifestare il 25 marzo contro il vertice romano per i 60 anni
>> della UE.
>>
>>
>> Il prossimo 25 Marzo verranno "festeggiati" al Campidoglio i 6o anni
>> dalla firma del "Patto di Roma" del '57, con la partecipazione di 28
>> capi di Stato, che ha dato vita al processo che ha condotto nel tempo
>> alla nascita della Unione Europea. In realtà questa non è affatto una
>> ricorrenza da festeggiare in quanto la nascita della UE e
>> l'introduzione dell'euro come moneta continentale hanno prodotto:
>>
>>
>> - Un peggioramento netto e diffuso delle condizioni di reddito e di
>> vita dei lavoratori, dei settori popolari e dei ceti medi spesso
>> portati a livelli di povertà, soprattutto nei paesi dell'Europa
>> meridionale.
>> - Una restrizione degli spazi di democrazia con l'applicazione di
>> trattati che centralizzano le decisioni economiche e politiche più
>> rilevanti riducendo la sovranità dei popoli europei. La riforma
>> costituzionale proposta da Renzi, sottoposta a referendum e bocciata
>> dagli italiani andava esattamente in questa direzione.
>> - Un interventismo militare che ha moltiplicato i conflitti
>> dall'Ucraina fino alla sponda sud del Mediterraneo, in particolare in
>> Siria e Libia, ed amplificato le drammatiche migrazioni dei popoli
>> coinvolti dalle guerre. 
>> Questi sono gli effetti di una costruzione istituzionale che oggi si
>> sta dimostrando per di più incapace di fare i conti con una profonda
>> crisi economica e sociale dimostrando l'inadeguatezza delle classi
>> dirigenti del continente.
>>
>> Tutto ciò avviene in un clima di crescente competizione economica e
>> militare internazionale che oggi viene sostenuta dalla presidenza
>> Trump negli USA, che si impegna nel riarmo nucleare, alla quale l'UE
>> risponde da un rinnovato protagonismo anche militare, come è stato
>> rivendicato nella 53ma edizione della Conferenza sulla Sicurezza
>> tenutasi in Germania dall'Alto Rappresentante per la sicurezza
>> Federica Mogherini.
>>
>> Per questo pensiamo che il 25 Marzo non sia una giornata di festa ma
>> deve divenire una giornata di lotta e mobilitazione contro il vertice
>> che si terrà nella città di Roma.
>> Per questo il 25 marzo manifesteremo a Roma per ribadire il nostro NO
>> sociale a Euro, UE e NATO, per la democrazia e i diritti sociali.
>>
>> Primi firmatari:
>> Piattaforma Sociale Eurostop, USB, UNICOBAS, Movimento No TAV Val di
>> Susa, Forum Diritti Lavoro, Contropiano, Carovana delle periferie
>> Roma, Noi Restiamo, Militant Roma, Centro Sociale 28 Maggio Brescia,
>> Rossa, Rete dei Comunisti, Partito Comunista Italiano, FGCI, Circolo
>> Agorà Pisa, Fronte Popolare, P101, Economia Per I Cittadini,
>> Collettivo Genova City Strike, Piattaforma Comunista, Scintilla Onlus
>>
>>
>> Nicoletta Dosio, Dino Greco, Franco Russo, Giorgio Cremaschi,
>> Aboubakar Soumahoro, Fabrizio Tomaselli, Luciano Vasapollo, Carlo
>> Formenti, Ernesto Screpanti, Ugo Boghetta, Sergio Cararo, Manuela
>> Palermi, Mauro Casadio, Paolo Leonardi, Emiddia Papi, Paola Palmieri,
>> Guido Lutrario, Carlo Guglielmi, Moreno Pasquinelli, Stefano
>> d'Errico, Bruno Steri, Walter Tucci, Francesco della Croce, Stefano
>> Zai, Francesco Piccioni, Ferdinando Imposimato, Mimmo Porcaro, Luigi
>> di Giacomo, Ezio Gallori, Claudia Candeloro, Sergio Cesaratto 



 
 
13/03/2017  (13.08.26)
____________________
 
E-mail: patrick at boylan.it
     Skype: p.boylan
  Tel:  (+39)  06-491.973
 Cell: (+39) 328-069 5861
Fax: (+39) 06-233.213.106
____________________
 
"Contro la guerra, pace ora!"
            - Ankara, 10.10.2015
 

--
Hai ricevuto questo messaggio perché sei iscritto al gruppo "ComitatoNoNato" di Google Gruppi.
Per annullare l'iscrizione a questo gruppo e non ricevere più le sue email, invia un'email a comitatononato+unsubscribe@googlegroups.com.
Per postare in questo gruppo, invia un'email a comitatononato@googlegroups.com.
Per visualizzare questa discussione sul Web, visita https://groups.google.com/d/msgid/comitatononato/2017313131434.091225%40nome-dda7dbf27e.
Per altre opzioni visita https://groups.google.com/d/optout.