[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] giovedì 30 h.17.30 Mestre-Ecoistituto Incontro con assoc.Indiana dell'Himalaya



Giovedì 30 marzo alle ore 17.30 in Ecoistituto del Veneto, a Mestre

viale Venezia 7 (uscendo dalla stazione, 50 m a sinistra - NON a CittAperta di via Col Moschin !)

INCONTRIAMO RASHMI BHARTI E RAJNISH

felici di presentare, anche con video, le loro attività con le popolazioni dell’Himalaya

Questa coppia di amici Indiani, venti anni fa decisero di trasferirsi a vivere in una remota area di montagna sull'Himalaya e fondare l'organizzazione Avani-Kumaon.

Lo scopo è prevenire lo spopolamento dei villaggi ed evitare l'emigrazione della popolazione nei centri urbani, creando attività generatrici di reddito con l'uso di tecnologie appropriate: artigianato e agricoltura, conservazione e valorizzazione delle risorse del territorio (energia solare, riforestazione, raccolta delle acque) accesso all'istruzione per bambini e adulti, leadership diretta alle donne. 

Oggi Avani è al servizio di 64 villaggi dell'area e coinvolge 1400 persone; utilizza energie pulite e rinnovabili per tutte le attività fra le quali la filatura, tintura naturale, tessitura, sericoltura, agricoltura. 

Avani ha creato un gruppo di donne ingegnere capaci di costruire e svolgere manutenzione di sistemi solari distribuiti, a basso costo, a tutte le famiglie della zona

Questo incontro al Centro Langer, offre una concreta opportunità di comprendere i dettagli del “lavoro costruttivo” (Sarvodaya Swadeshi) promosso da Gandhi, al quale siamo in molti affezionati. 

Se volete saperne di più potete scrivere ad Alessandra L'abate della rete weavers wheel india (alessandra.briciole at gmail.com). 

Rashmi, Rajinish e la loro bimba di 9 anni, sono arrivati a Firenze lunedì mattina e stanno visitando, oltre alla città, anche amici attivi nel mutamento sociale (artigianato, ambiente, sostenibilità) perchè sono convinti che lo scambio e la conoscenza di reciproche attività sia utile per tutti. 

Sono curiosi di conoscere le attività dell'Ecoistituto, la Banca del Tempo, e anche di verificare la possibilità di distribuire alcuni dei loro manufatti attraverso le due botteghe del commercio equo della Coop. Il Filò a Venezia.

Vi aspettiamo, (ovviamente con the e biscottini)

Michele Boato e c.

rashmi at avani-kumaon.org

rashmibharti at gmail.com

www.avani-kumaon.org 

www.earthcraft.in