[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Ecologia] Alla Camera l'opposizione di sinistra ha solo Fassina in Commissione Difesa. Partecipi ai lavori o si dimetta.



da www.lecorvettedellelba.blogspot.it

Alla Camera l'opposizione di sinistra ha solo Fassina in Commissione Difesa. Partecipi ai lavori o si dimetta.


Stefano Fassina si dimetta dalla Commissione Difesa della Camera o partecipi a tutti i lavori della Commissione.

Stefano Fassina è l' unico esponente di Sinistra Italiana nella Commissione Difesa della Camera composta da 43 deputati.
SeL aveva due esponenti nella commissione: gli onorevoli Claudio Fava e Donatella Duranti passati alla nuova formazione Articolo Uno Mdp che sostiene il governo Gentiloni.
Stefano Fassina oltre che deputato è anche consigliere comunale a Roma dove è stato candidato sindaco e parte del suo impegno è dedicato al Consiglio comunale di Roma.

Personalmente stimo Stefano Fassina anche se non condivido le sue posizioni politiche. Recentemente sono passato ad ascoltare parte di un convegno sull'Europa da lui organizzato in Campidoglio.
Ma, anche se mancano pochi mesi alla fine della legislatura, è bene che sia sempre presente ai lavori della Commissione Difesa almeno un esponente di sinistra all' opposizione del governo Gentiloni.

Il 26 settembre la commissione ha votato un invito al governo ad affrontare il tema delle spese militari "all' 1 %del PIL, ma i paesi NATO si sono impegnati ad arrivare al 2% entro il 2024".

Chiedo quindi all' on. Stefano Fassina di dare le dimissioni dalla Commissione e permettere ad un altro esponente di Sinistra Italiana di essere presente alla Commissione Difesa della Camera.
Sarebbe un segnale che Sinistra Italiana ritiene il tema delle spese militari un tema centrale della politica.

Marco Palombo