[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

CEIS Roma - News n. 058 del 12/04/2005



=======================================================

C e I S    I N F O R M @ : Novità, notizie e approfondimenti dal CeIS

=======================================================

Newsletter n.58 del 12/04/2005


SOMMARIO

===== Le Notizie Flash =====
- Imminente: la VII° edizione del Convegno del "Cucciolo" apre
  le porte il 18 aprile
- Il CeIS si apre al territorio della città di Roma

----- Gli Approfondimenti -----
- dal Delfino n.1 gennaio/febbraio 2005 :
  Per un nuovo volontariato
  UN MODELLO VERO DI CITTADINANZA
  di Giulia Amoruso

____________________________________________________________________

===== LE NOTIZIE FLASH =====
____________________________________________________________________

===== Imminente: la VII° edizione del Convegno del "Cucciolo" apre
           le porte il 18 aprile =====

Enrico Letta e Giovanni Berlinguer saranno all'inaugurazione del
Convegno "L'educazione del Cucciolo dell'Uomo" organizzato dal Centro
Italiano di Solidarietà di Roma, che si terrà da lunedì 18 aprile a
giovedì 21 aprile 2005 presso la Sala Congressi "Il Quadrilatero" in
Via Appia Nuova n.1251 a Roma.
Quest'anno, quasi esclusivamente centrato sulla Comunicazione, il
Convegno presenta singoli video sui giovani, girati in cinque paesi
dell'Unione Europea (Italia, Spagna, Germania, Slovenia e Lettonia)
ed esperimenti di Comunicazione nell'educazione e sopratutto un
approfondimento sulla codificazione e decodificazione dell'immagine
fatta dal prof. Massimo Buscema.
Ci saranno i consueti laboratori di Teatro, Animazione, Danzaterapia
e Musicoterapia. Essi permetteranno di sperimentare i diversi sistemi
di comunicazione corporea.

Clicca qua per visualizzare il programma completo del Convegno
<http://www.ceis.it/notizie/brochurecucciolo2005.jpg>http://www.ceis.it/notizie/brochurecucciolo2005.jpg

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
Segreteria scientifica - Silvia Lombardi e Giulia Gigliozzi
tel. 06/54195242 - e-mail: <mailto:progetti2 at ceis.it>progetti2 at ceis.it
Segreteria organizzativa - Loredana Cimini tel. 06/54195212
e-mail: <mailto:segreteria.esecutiva at ceis.it>segreteria.esecutiva at ceis.it

<http://www.ceis.it/notizie/news99.htm>http://www.ceis.it/notizie/news99.htm


===== Il CeIS si apre al territorio della città di Roma =====

Il CeIS incontra il mondo: d'ora in poi non si occuperà più solo di
terapia!
Con il progetto TUTOR, il Centro Italiano di Solidarietà di Roma si
apre al territorio della città di Roma con varie attività ludico
ricreative, corsi e laboratori aperti a tutti e per tutte le età.
Si svolgono e si potranno svolgere attività di vario genere grazie
soprattutto all?azione di volontariato che propone e attiva un vero
e proprio ?Mercato delle Idee? e una ?Banca del Tempo Libero?.

Ecco le attività e le proposte del servizio Tutor che sono in essere
presso la sede di via Attilio Ambrosini n.129 del Centro Italiano di
Solidarietà di Roma:
- Internet-point: Cyber Tutor
- Scuola di ballo latino-americano
- Corso di spagnolo
- Corso base di chitarra classica
- Gruppo teatrale ?Avanti c?è un posto?
- Gruppo Comunicazione: "incontri interculturali"
- Torneo di calcio ?Freedom? II° edizione
- Cineforum d'integrazione culturale
- Laboratorio di Teatro per aspiranti attori
- Corso di batteria e solfeggio ritmico
- Laboratorio di arte e pittura al femminile
- Laboratorio di Yoga
- Mundialito di calcetto multi-etnico
- Corso di Inglese
- Mostra d?arte (in allestimento)
- ecc. ecc.

Tutte le attività e i corsi sono completamente gratuiti!!

Per informazioni, chiarimenti ed iscrizioni telefonare al:
06/59605521 oppure 06/54195244 (Servizio Tutor)
e-mail: <mailto:tutor at ceis.it>tutor at ceis.it

<http://www.ceis.it/notizie/news98.htm>http://www.ceis.it/notizie/news98.htm

____________________________________________________________________

----- GLI APPROFONDIMENTI -----
____________________________________________________________________

----- UN MODELLO VERO DI CITTADINANZA -----

di Giulia Amoruso
dal Delfino n.1 gennaio/febbraio 2005

Per un nuovo volontariato

È possibile pensare al volontariato come strumento non per colmare le
carenze istituzionali, ma per cambiare il modo d?essere delle nostre
istituzioni? La Fondazione Italiana per il Volontariato ha posto
l?interrogativo in un convegno cui hanno partecipato significativi
esponenti della cultura italiana.

L?azione sociale oggi si presenta come una galassia che, sotto il
segno del no profit, spazia dal volontariato in quanto tale, che si
caratterizza per la gratuità dell?impegno, alla cooperazione,
all?impresa sociale, al servizio civile.
Così Carlo Santini, presidente della Fondazione Italiana per il
Volontariato (Fivol) ha presentato l?ambiente odierno in cui il
volontariato è chiamato a operare, nel quale, con il perfezionarsi
dei meccanismi operativi e degli assetti legislativi, è cambiata la
domanda culturale cui la Fivol è chiamata a rispondere.
?La ricerca di nuove forme di cittadinanza, di partecipazione attiva,
assume più forte significato alla luce delle dure esperienze di
conflittualità, di violenza, di emarginazione e di ingiustizia di cui
siamo sempre più frequentemente spettatori, quando non vittime, e
delle amare delusioni che ci propone il decadere delle utopie, non
ultima quella di uno sviluppo senza limiti, trascinato da una
globalizzazione non governata dell?economia e della comunicazione?,
ha detto Santini, auspicando che il volontariato diventi la
motivazione etica di ogni forma di cittadinanza...

Per approfondire l'argomento cliccare su
<http://www.ceis.it/delfino/2005/01/art04.htm>www.ceis.it/delfino/2005/01/art04.htm


---------------------

Per chiarimenti, risoluzione problemi (es. mail ripetute dello stesso
messaggio, allegati con dimensioni eccessive ecc.) siete pregati di
contattarci: nel tempo più breve possibile cercheremo di risolvere
gli eventuali inconvenienti.

Questa e-mail viene inviata a tutti gli utenti che entrano in
contatto con il CeIS in accordo con le norme in vigore sulla
Privacy (art. 196/2003).
Se non volete più ricevere le notizie del CeIS, inviate una mail
all'indirizzo <mailto:ceisinform at ceis.it>ceisinform at ceis.it con oggetto
"Cancellatemi dalla
mailing list" oppure utilizzate l'apposito modulo nella sezione
CeIS INFORM@ del sito <http://www.ceis.it>www.ceis.it.

Ufficio Stampa
CeIS Roma
Via Attilio Ambrosini, 129
00147 - Roma (Italia)
Tel: 0039.06.5417044
Fax: 0039.06.5407304
Sito: <http://www.ceis.it>www.ceis.it
Ufficio Stampa: <mailto:news at ceis.it>news at ceis.it
Servizio Newsletter: <mailto:ceisinform at ceis.it>ceisinform at ceis.it



__________ Informazione NOD32 1.1028 (20050318) __________

Questo messaggio è stato controllato dal Sistema Antivirus NOD32
<http://www.nod32.it>http://www.nod32.it