[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Comunicato Stampa



Si invia il comunicato stampa relativo al progetto di formazione di
funzionari dello Sri Lanka, che partirà a gennaio p.v. e si svolgerà, in
parte, presso l'Università per Stranieri di Perugia.

Tale progetto è inserito nell'ambito di alcune iniziative a favore della
cooperazione allo sviluppo e del recupero delle aree colpite lo scorso
anno dallo Tsunami.

Cordiali Saluti

Università per Stranieri di Perugia
Uff. Stampa







COMUNICATO STAMPA




AL VIA IL PROGRAMMA DI COOPERAZIONE UNIVERSITARIA TRA ITALIA E SRI LANKA
PER L'ALTA FORMAZIONE SULLA MITIGAZIONE DELLE CATASTROFI.

Perugia, 19 dicembre 2005/(nc). Ad un anno di distanza dal disastroso
maremoto che il 26 dicembre  2004 ha colpito le nazioni affacciate
sull'Oceano Indiano, prende il via il programma di cooperazione
universitaria per l'alta formazione tra Italia e Sri Lanka sulla
mitigazione delle catastrofi naturali, messo a punto nel corso del 2005.
L'iter di formazione inizierà a gennaio nel paese asiatico per continuare
successivamente in Italia.
L'Università per Stranieri di Perugia,  istituzione coordinatrice del
progetto insieme all'Università cingalese di Peradeniya,  attiverà nella
primavera del 2006 un corso di specializzazione per la coordinazione delle
emergenze destinato ai funzionari cingalesi delle pubbliche
amministrazioni, che avrà luogo presso la sua sede.

Nell'ambito del programma di cooperazione per l'alta formazione sulla
mitigazione delle catastrofi è previsto, inoltre, un Master di II livello
aperto a laureati italiani e cingalesi, che si svolgerà in Sri Lanka nel
gennaio prossimo e presso l'università Politecnica delle Marche
nell'autunno successivo. Il progetto ha la coordinazione e il supporto del
Ministero degli Affari Esteri Italiano.

Con l'attivazione di questo programma, l'Ateneo di Palazzo Gallenga
conferma la sua vocazione internazionalistica e l'impegno istituzionale per
il concreto sviluppo di una cultura della solidarietà.
Più di ottanta sono gli accordi di cooperazione culturale siglati dalla
Stranieri con università ed istituzioni di tutto il mondo, cui vanno ad
aggiungersi i programmi europei Socrates/Erasmus e Leonardo. La Stranieri
di Perugia è inoltre capofila del programma Marco Polo per la progettazione
delle modalità di formazione linguistica degli studenti cinesi in Italia,
membro del Consorzio universitario italo-argentino, nonché unica
istituzione italiana rappresentata nel Comitato di selezione di Erasmus
Mundus.