[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: disastro ambientale: sappiamo tutto, facciamo niente




>Bologna ci offre in
>pratica una vera e propria enciclopedia di tutto quanto è stato pensato,
>elaborato, detto, scritto, organizzato, promosso, relativamente alla
>questione.


Siamo sicuri?

Riporto pari pari quanto già risposto in Lista Decrescita.

Parla anche di razionare i carburanti ad uso stradale privato e di limitare il traffico 
aereo?

Tratta il concetto di densità demografica ottimale?

Introduce l'ipotesi dei patti internazionali di autocontenimento alla crescita 
demografica, economica, e tecnologica?

Soprattutto: si alza in piedi il dottor Bologna a chieder tutto ciò?

Spiega qual'è il vero senso della crescita ad oltranza perseguita dai Governi?

Denuncia l'omertà ambientalista riguardo alla questione demografica?

Si schiera apertamente, dichiaratamente, contro le pratiche della pubblicità, del 
turismo, della moda e dello sport?

Si astiene dall'esser parte del sistema? Se ne tira fuori, a costo inizialmente di esser 
preso per drop out?

Se sì compro subito il suo libro, e gli vado pure a fare le pulizie in casa.

Se no son chiacchiere che tutti conosciamo già ... e ci tocca continuar da soli.

Danilo D'Antonio