[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Ucodep: Convegno Seenet a Firenze 26.06.06



Ucodep:invito a partecipare

Seenet : I governi locali motori dello sviluppo

Ricostruire ponti di dialogo con il Sud Est Europeo  attraverso la
cooperazione decentrata

Il 26 giugno prossimo, a Firenze presso la sede della Presidenza della
Giunta Regionale , in via Cavour 18,  si terrà il seminario finale del
programma Seenet ? I governi locali motori dello sviluppo. Si parlerà del
valore aggiunto dei partenariati territoriali, nel presente e nel futuro
della cooperazione tra Toscana e Sud Est Europeo alla presenza, tra gli
altri,  del Sottosegretario agli Esteri On. Famiano Crucianelli, del
Presidente della Regione Toscana Claudio Martini, di referenti del
Ministero Affari Esteri, rappresentanti politici dei partner del Sud Est
Europeo e il Presidente della Regione Istria. Durante il seminario sarà
anche condivisa la valutazione finale del programma elaborata dalla Scuola
Superiore Sant?Anna di Pisa.



Il programma Seenet ? I governi locali motori dello sviluppo, è
un?iniziativa triennale di cooperazione decentrata nell?area del sud est
europeo, promossa dalla Regione Toscana e dalle ONG UCODEP e COSPE in
accordo con la direzione generale della Cooperazione allo Sviluppo del
Ministero Affari Esteri. Il progetto vede coinvolti 21 enti locali dei
Balcani (Croazia, Bosnia Herzegovina, Serbia, Kosovo, Macedonia e Albania)
e 15 della Regione Toscana.



 Obiettivo dell?iniziativa, il rafforzamento delle competenze gestionali
delle 21 autorità locali nei settori dello sviluppo economico locale e dei
servizi pubblici attraverso rapporti di collaborazione e di partenariato
con gli enti locali della Toscana e la  creazione di una rete stabile tra
Governi locali.

Le fasi del programma hanno favorito l?apertura di processi d?integrazione
utili alla ricostruzione ed efficaci nell? evitare rischi e tensioni locali
del dopo conflitto. Ha facilitato il cosiddetto processo di associazione e
stabilizzazione, asse principale della politica dell?Unione Europea nei
confronti della regione balcanica per la futura adesione comunitaria.

Sindaci, associazioni di produttori, organizzazioni non governative e tanti
altri soggetti per la prima volta, si sono seduti allo stesso tavolo per
discutere, con il contributo di istituzioni ed esperti toscani,
problematiche collettive dell?agricoltura e dell?ambiente : gestione dei
rifiuti, utilizzo dell?acqua, sviluppo rurale e valorizzazione turistica.

Un processo di confronto, condivisione e scambio fondamentale che ha
portato ad un reciproco arricchimento in campo economico, sociale e
culturale. Seenet, ha innescato un processo di riconciliazione costruito
dal basso che mantiene viva la speranza di pace e dialogo interno prima
ancora di procedere verso la comune casa Europea.

Seenet ha avviato le fasi del proprio programma iniziando dallo studio di
conoscenza  e  analisi del territorio procedendo successivamente con
seminari tecnici di formazione e scambio di esperienze dei soggetti
coinvolti. Ha messo a disposizione l?assistenza tecnica necessaria alla
programmazione, progettazione e realizzazione dei progetti pilota.

Le Iniziative Prioritarie d?intervento concordate tra i partner (la cui
realizzazione si concluderà entro la fine del prossimo mese di luglio),
rappresentano un risultato importante che, ci auspichiamo, determini una
continuazione e un rilancio forte del processo di sviluppo in cui ogni
soggetto coinvolto sarà motore attivo.



Senza democrazia non c?è pace, senza democrazia non ci sono le condizioni
dello sviluppo: i Governi locali del Sud Est Europeo, attraverso Seenet,
hanno accettato la sfida della pace, della democrazia e dello sviluppo.




Gloria Peruzzi

Ufficio stampa - Ucodep

via Madonna del Prato, 42

52100 AREZZO - Italia

Tel. +39 0575 401780

Fax +39 0575 401772


gloria.peruzzi at ucodep.org

<http://www.ucodep.org/>www.ucodep.org