[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

TORINO RETE E LA FORMAZIONE TECNICA NEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO: DIALOGO



25 MAGGIO 2007 dalle ore 14.30.

TAVOLA ROTONDA:

“RETE E LA FORMAZIONE TECNICA NEI PAESI IN VIA DI SVILUPPO: DIALOGO CON
ISTITUZIONI LOCALI, SCUOLA E SINDACATO”

presso la Sala Consiglieri “Palazzo Cisterna” Provincia di Torino

in via Maria Vittoria 12



L’Associazione RE.TE Ong, in collaborazione con la Provincia di Torino,
Assessorato Pari opportunità e Relazioni Internazionali, invita alla tavola
rotonda “Rete e la formazione tecnica nei Paesi in Via di Sviluppo: dialogo
con istituzioni locali, scuola e sindacato”, che si terrà il 25 maggio,
presso la Sala Consiglieri “Palazzo Cisterna” Provincia di Torino - via
Maria Vittoria 12, Torino.

L’incontro ha come tema la formazione professionale nel Nord e nel Sud del
mondo. l’idea è quella di creare un tavolo di dibatti! to sulla formazione
professionale , partendo dall’esperienza maturata dall’Associazione RE.TE,
promuovendo progetti di aiuto allo sviluppo nell’ambito della cooperazione
internazionale, in cui la formazione rappresenta un tema trasversale.

Si tratta di un’occasione di confronto tra mondo della cooperazione allo
sviluppo, enti locali, scuola e sindacato per avviare una riflessione sulle
principali tematiche riferite alla formazione tecnica, facendo tesoro delle
buone pratiche messe in atto dalle varie parti. Il dibattito vuole anche
essere l’occasione per verificare la possibilità di realizzare maggiore
collaborazione fra i diversi enti piemontesi in questo settore e
individuarne le modalità ed il percorso necessari.

Modera il dibattito Alberto Tridente; ne discutono: Aurora Tesio (Assessore
Pari! opportunità e Relazioni Intern azionali), Nino Casciaro (RE.TE Ong),
Franco Ruo Roch (RE.TE Ong), Nicola Covella (RE.TE Ong), Ugo Tinuzzo
(Dirigente Scolastico I.I.S. G. Ferrarsi, Settimo T.se), Corrado Borsetti
(Comune di Torino), Franco Zabaldano (CISL), Mara Cecchetti (CGIL).

È previsto un coffee break con il contributo di COOP e Cooperativa sociale
ISOLA.

L’ingresso è libero.

Questo evento si inserisce nell’iniziativa “PIEMONTE chiama MONDO”, il
primo mese dedicato alla cooperazione internazionale e all’educazione allo
sviluppo organizzato dalle Organizzazioni Non Governative che aderiscono al
Consorzio delle Ong Piem! ontesi. Visitate il sito
<http://www.ongpiemonte.it/>www.ongpiemonte.it per conoscere in dettaglio i
25 eventi nelle diverse località piemontesi.



RE.TE. - Associazione di tecnici per la solidarietà e cooperazione
internazionale è una Organizzazione Non governativa riconosciuta idonea dal
Ministero Affari Esteri Italiano. Le attività dell'associazione si
articolano in progetti e servizi di consulenza tecnico-scientifica diretti
prevalentemente alle comunità, alle cooperative, alle istituzioni
democratiche nei Paesi in Via di Sviluppo (PVS). Sulla base di queste
attività, inerent! i la produzione e i servizi, RE.T E. sviluppa un
confronto e fornisce un contributo al dibattito sul rapporto fra tecnologia
e sviluppo umano, al Nord e al Sud del pianeta. Nella convinzione che si
possa rispondere alle necessità di uno sviluppo umano più partecipato e al
miglioramento della qualità della vita, recuperando a fini di solidarietà
le conoscenze e le risorse oggi prevalentemente al servizio della logica di
mercato.

Aree in cui opera: Africa (Burkina Faso, Mali, Mozambico, Senegal), Centro
e Sud America (Bolivia, El Salvador, Guatemala, Nicaragua), Nord Africa e
Medio Oriente (Marocco), Europa dell'Est e nei Balcani (Bosnia)



Per informazioni:

RE.TE

Via Vittorio 11, 10095 Grugliasco (To)

Tel. 011 7707388

<mailto:rete at arpnet.it>rete at arpnet.it. www.reteong.org

! 

Ufficio Stampa COP - Consorzio delle Ong Piemontesi

Elisa Gallo

<mailto:ufficiostampa at ongpiemonte.it>ufficiostampa at ongpiemonte.it

<http://www.ongpiemonte.it/>www.ongpiemonte.it