[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

proposte ambientaliste per la gestione dell'ambiente in un paese normale



 
da federico valerio presidente italia nostra genova
24 marzo 2008
 
Della serie " Faremo scelte impopolari", mentre altri propongono Alta
Velocità, Termovalorizzatori, Centrali Nucleari e a Carbone, da
parte mia propongo:


- Abolizione dei Certificati Verdi alla termovalorizazione di biomasse
e della frazione biodegradabile dei rifiuti sostituiti da incentivi
alla produzione di biogas di purezza compatibile con la rete di
distribuzione gas.

- Obbligo della tariffazione puntuale per la raccolta dei rifiiuti in
tutti i comuni italiani

- Introduzione obbligatoria del vuoto a rendere per tutti i
contenitori di bevande (vetro, plastica, alluminio)

- Divieto della distribuzione di shopper (sia di plastica che di
materiale biodegradabile) in tutti gli esercizi commerciali

- Introduzione della Tassa sull'inefficienza energetica di edifici e
aziende da devolvere per incentivi all'efficienza energetica e alla
micro-cogenerazione.

-- Introduzione della Tassa sulle emissioni di polveri sottili ed
ultrasottili da processi di combustione da usare per incentivi
all'efficienza energetica

- Abolizione trentennale delle accise su bio-carburanti prodotti da
scarti agricoli inidonei per l'alimentazioe umana

- Negli edifici pubblici e privati obbligo della sostituzione degli
impianti termici di potenza superiore a 1 megawatt , con impianti di
cogenerazione (elettricità+ calore e freddo)

- Installazione obbligatoria di pannelli solari termici e
fotovoltaici e di usi passivi dell'energia solare su tutti i nuovi
edifici

- Obbligo del pagamento della tassa di accesso alle autovetture per
tutti i centri storici delle città con più di 150.000 abitanti da
utilizzare per incentivare il trasporto collettivo nelle stesse città,
privilegiando il trasporto di superfice su ferro ( treno e tram).

- Demolizione abbligatoria da parte del Genio dell'Esercito e costi
di demolizione a carico del costruttore, di tutti gli edifici abusivi
evidenziati da sorveglianza satellitare

Altre proposte sono gradite

Isoliamo i partiti del No, quelli che non vogliono queste proposte e
pertanto impediscono al paese e ai suoi abitanti di avere futuro.