[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: Segnali d'autoritarismo e sociosintesi



Laboratorio Eudemonia ha scritto:


On 06/17/2008 at 09:25 Davide Bertok wrote:

rimane il fatto che il potere lo detengono sempre e comunque i
politici della maggioranza di governo. Per cui solo loro decidono
della nostra vita, non il vicino di casa.

a me interessi tu, Davide

non mi interessa il governo se non secondariamente

prima di ogni altra persona vieni tu, Davide

Sono d'accordissimo con te ma perchè io e possiamo essere valorizzati e
fare una vita migliore bisogna prima che cambi la politica visto che
loro decidono il nostro destino, compreso quello degli impiegati pubblici.


Il problema del pubblico impiego non dico che non esista, ma esiste
come esistono i calciatori strapagati.

si vede chiaramente che non ci hai riflettuto nemmeno un secondo

i calciatori possono fare quel che vogliono e non cambia niente

ma quel che fanno i pubblici dipendenti può lasciare il mondo com'è o
cambiarlo del tutto

non mi pare proprio una similitudine vicina alla realtà

Con gli stipendi dei calciatori sai che risorse potresti tirare fuori,
da destinare magari a qualcosa più utile?

Comunque non ho nulla da ridire su questa iniziativa, così come anche
verso iniziative ecologiste, antimilitariste ecc.
Quello su cui volevo puntare il dito era solamente questa frase:
"E così il mondo progressista inizia a lamentare una deriva autoritaria
ed accusa il governo di turno, perdendo altro tempo criticamente
appiccicato ai soliti antipatici personaggi politici. Dimenticando che
le cose vanno viste con distacco obiettivo ed in un ampio spazio temporale."
Stai criticando un punto di vista quando nessuno critica la vostra
iniziativa, non so se mi spiego..


Se volete pubblicizzare una petizione fatelo, ma visto che siete in
una mailing list del mondo pacifista, vedete almeno di rispettare
le opinioni di chi vorrebbe dal nuovo governo un atteggiamento "più
di pace".

a proposito di pace, Davide, le vogliamo fermare 'ste nascite?

Ma le nascite che c'entrano?
Una famiglia avrebbe il diritto di avere tutti i figli che vuole, le
risorse ci sono, ma sono mal distribuite.
E questo vale anche per i cinesi, visto che privilegiano i nati maschi.

visto che siamo in Lista Economia, e che i prezzi delle risorse
salgono per via tanto dei consumi crescenti quanto delle nascite
crescenti, le vogliamo fermare entrambe? nascite e consumi? che ne
dici?

Che i prezzi salgano per via dei consumi è un gran balla, è solo colpa della speculazione, che poi si riflette anche su negozianti e piccole aziende che non devono far altro che aumentare i prezzi per far quadrare i conti. Se parliamo dell'Italia, anzi le nascite sono in calo da un bel pezzo proprio perchè è dura far crescere dei bambini con i costi di oggi e/o la mancanza di sicurezza di un lavoro.

e se mi parli di pace, le vuoi fermare 'ste nascite? e la vuoi
relegare in un museo 'sta superstizione di stato?

Ti ho già risposto, e comunque non vedo il nesso tra pace e nascite, se non che la pace permette maggiori nascite.

altrimenti che pacifista e che economista sei? visto che guerra ed
inflazione sono in stretta relazione con la crescita demografica ed
economica e con le differenti superstizioni che opprimono i Paesi?

Sono un pacifista, mai detto di essere un economista :)
La relazione che tu dici comunque è tutta da dimostrare, in ogni caso superstizioni ce ne sono pure in Italia..

Davide: tu vieni nel mio cuore prima, molto prima di qualsiasi tipo
al governo

E di questo ti ringrazio, ma non si può ignorare quello che fa un governo, sennò siamo solo degli automi impassibili.

se non concordiamo, tu ed io, su tutto, perché non si può essere
progressisti a metà, è inutile che mi rivolgo al governo

non so se mi spiego

Ti sei spiegato bene, ma difatti ti dico anche che se devo criticare il governo voglio pure che mi ascoltino gli altri, sennò sembra una critica fine a se stessa ;)

ti prego: pensa un attimo ad un palloncino, o ad una catena

una sola imperfezione nella sua superficie fa scoppiare il palloncino


una sola imperfezione nella catena, in un solo anello, la fa spezzare

ed allora ti prego: prendi posizione in favore del ridimensionamento
delle nascite e della crescita economica

Io prendo posizione sulla redistribuzione della ricchezza e sulla tassazione delle speculazioni (vedi Tobin Tax ma non solo): alla fine ci saranno risorse per tutti e ogni famiglia potrà decidere liberamente quanti figli potrà mettere al mondo perchè non ci saranno problemi a sfamarli.
Non sai quante coppie italiane senza figli sarebbero contente di questo..

ed in favore dell'accantonamento nei musei della superstizione di
Stato

e poi in favore dell'impiego pubblico a rotazione

poi sì che insieme ci possiamo rivolgere ai governi

ma prima che senso ha?


Prima ha senso per far valere meglio i nostri diritti, perchè ce li stanno togliendo via!

Ciao,
Davide