[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Quanto vale un convegno?







Ogni giorno lungo la penisola si svolgono una moltitudine di convegni mirati a porre 
rimedio ai problemi della società. Il numero complessivo di quelli svoltisi nell'arco 
dell'ultimo mezzo secolo, se lo potessimo conoscere, di certo ci impressionerebbe. Ciò a 
fronte di una società così malridotta.

E' allora questo semplice raffronto: della moltitudine di dotti, esperti, professori, 
emeriti, etc. e della miriade di loro interventi, posti davanti al presente stato di 
degrado, che dovrebbe aiutarci a comprendere una verità sgradita, sì, ma di cui occorre 
prendiamo immediatamente e pienamente coscienza, se davvero desideriamo un progresso.

Ebbene: tanto i convegni tanto i dotti che li popolano non servono altro che a replicare 
l'obsoleta ortodossia, anche quando i relatori si presentano come rivoluzionari. Perché 
mai in verità ciò che è all'origine dei problemi sociali, che si dichiara di voler 
risolvere, viene preso in considerazione.


Molto cortesemente, spero vorrete concedermi quantomeno il beneficio di un po' di 
curiosità, al fine di permettermi di spiegare con un esempio concreto ciò che ho inteso 
dire:


Emeriti a Teramo

http://www.hyperlinker.com/change/emeriti.htm


Grato, riconoscente, vi saluto con la più gran simpatia,


Danilo D'Antonio

Laboratorio Eudemonia
Piazza del Municipio
64010 Rocca S. M.
TE - Abruzzo

tel. 339 5014947