[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Nucleare senza strategia



Nucleare senza strategia


Nei giorni scorsi si è discusso (sulla stampa), dell’appello a favore dell’energia nucleare, sottoscritto da 72 esponenti o “simpatizzanti” del PD; fra i firmatari Margherita Hack, Carlo Bernardini, Roberto Vacca, Tiziano Treu e Pietro Ichino (vedi Staffetta Quotidiana 13/05/2010).

Ogni contributo in grado di arricchire il dibattito è utile e l’appello, sottolineando l’importanza delle fonti energetiche ed affermando che la situazione “meriterebbe una scelta ragionata”, esordisce in maniera positiva. Ma il contenuto delude le aspettative di chi si attendeva un contributo serio e scientifico alla discussione sull’opportunità di tornare a produrre energia nucleare nel nostro paese dopo più di vent’anni di moratoria....

(se sei interessata/o a leggere questa nota collegati a http://www.martinbuber.eu/energia/newsletter/newmaggio.pdf)



Per approfindire il tema del nucleare delle fonti rinnovabili è disponibile anche:

http://www.beati.org/valentinas/wp-content/uploads/2010/04/ENERGIA.pdf