[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Evolvere è facile






Evolvere è facile,
basta fare il passo giusto



Se questo mondo non evolve lo si deve per lo più agli interessi particolari che cozzano 
contro quelli della collettività. Non è un problema limitato ai soli politici quanto di 
una generale condizione vissuta dalle persone costrette a dimenticare il proprio essere 
umano per affermare quel ruolo che porta loro da mangiare. C'è un unico modo per 
risolvere questa situazione: permettere alle persone di cambiare il loro ruolo economico. 
Potendo mutare periodicamente ruolo, le persone iniziano ad osservarsi da se medesime e 
da se stesse iniziano a provare schifo per la predatoria chiusura mentale che essi prima 
provavano in quel dato ruolo.

Cambiando ruolo, impersonandone altri, le persone possono letteralmente porsi nei panni 
altrui, esperire in prima persona le ingiustizie, le prevaricazioni, le sopraffazioni che 
oggi gli umani nei vari ruoli attuano sui loro simili. In tal modo, facendosi schifo da 
se stessi per il loro precedente modo d'essere, evolvono velocemente divenendo dinamiche, 
fluide, mutevoli persone sensibili, capaci di assumersi responsabilità e con competenza 
crescente risolvere alla radice ogni problema che avvicineranno.


Occorrerebbero degli studi in questo senso, operati ad esempio da psicologi titolati. 
Guaio è che essi, come ogni altro professionista, impersonano un ruolo, il ruolo di 
statali o privati teso a reinserire le persone "con problemi" nella cosiddetta 
"normalità". Ecco perché devono poter cambiare ruolo anch'essi, essi stessi per primi. In 
modo che, guardandosi più tardi allo specchio, si facciano schifo da soli pensando a come 
erano prima ed inizino quindi ad impegnarsi in un serio, genuino, verace processo di 
profondo cambiamento del mondo.


Questa è l'armonica rotazione sociale: l'integrazione degli interessi particolari con 
quelli generali. Il permettere a chiunque lo desideri, quando lo voglia, di cambiare il 
proprio ruolo economico per il tramite di una organizzazione economica capace di 
assorbirli facilmente in vario modo. Si badi che le stesse associazioni, che oggi 
sembrano una così buona cosa, hanno invece degli interessi particolari che sono di 
grandissimo ostacolo alla guarigione della nostra società:


La prima Associazione d'Italia
http://www.hyperlinker.com/ars/repubblica.htm


Gradiscono allora i Presenti cambiare ruolo o volete attendere che altri compiano anche 
per voi questo lavoro di riconcepimento sociale, di riorganizzazione della nostra 
economia? Gradite essere ricordati come i primi esseri umani ad entrare nella nuova era o 
come gli ultimi a lasciare la vecchia?



Danilo D'Antonio
Hyper Linker . org


http://Armonica-Rotazione-Sociale.hyperlinker.org