[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

FURBERIE PER GONFIARE LE BOLLETTE DI FORNITURA ELETTRICA.



CORTESE ATTENZIONE DEL GARANTE DEI SERVIZI ELETTRICI.

 

Oggetto: Furberie per gonfiare le Bollette di fornitura elettrica.

 

La mancanza di un Ente Governativo di controllo sul libero Mercato, o se c’é é ben nascosto o mal funzionante, per non urtarsi con le Mafie Regionali Istituzionalizzate Pubbliche e Private che Governano il Paese.

Da qui nascono le sacrosante parole del Cancelliere  Tedesco Sig.ra Merkel, la quale in modo inoffensivo, diretto soprattutto all’Italia superbamente corrotta, sostiene che molti Paesi membri dell’Europa, necessitano di una  autorevole depurazione.

Le attenzioni del Governo Italiano perennemente distratte dalle guerre interne sostenute dalle Politiche Partitiche, fondate sugli interessi di parte, indifferenti all’accrescere del Debito Pubblico, si può notare dietro allo spaventoso sipario Nazionale dove prendono forma attiva prepotenti strutture di contatto diretto con la cittadinanza, formate da Enti Regionali o Società Pubbliche e Private che controllano i servizi essenziali del Paese, riducendo la possibilità di difesa delle  tante ingiustizie diffuse a livello Nazionale.

I ricorsi alla Giustizia, impostati con costi non convenienti ad azioni legali, per gli alti costi degli Avvocati, e il rischio di uscire perdenti per il pauroso livello di corruzione diffuso nel Paese a tutti i livelli, i quali di conseguenza promuovono e sostengono il male a livello Nazionale.   

Trucchi e trucchetti, spesso passano inosservati ai vari Controllori, i quali di tanto in tanto appioppano multe salatissime ai contravventori, ma i soldi non vengono restituiti ai poveri malcapitati.

Fra i più arditi approfittatori Nazionali, le Società del servizio Elettrico, del Gas, le Assicurazioni, i Trasporti Pubblici, le Multe Comunali, i Cibi scaduti e ri-imballati con date aggiustate, ect.

Gli infiniti trucchi nelle bollette elettriche, sapendo che l’energia elettrica è un elemento essenziale, il motore portante della qualità della vita, di cui tutti siamo direttamente dipendenti.

1 - Nelle Bollette Elettriche paghiamo l’Iva sulle Imposte.

2 - Paghiamo i non soggetti, di cui non sappiamo che diavolo sono.

3 - Paghiamo gli interessi sul ritardato pagamento delle Bollette, una delle tante furberie dove le Società fornitrici impongono il pagamento delle Bollette squarciando il mese con criteri Aziendali speculativi per racimolare maggiori entrate, invece di programmare i pagamenti per fine mese, quando si incassa il mensile o la pensione.

4 - Le Società dei Servizi essenziali alla Nazione, evadono furbescamente dalle responsabilità, puntando sul contatto attraverso i Call Center o Agenzie esterne di Rappresentanza, formate da persone istruite a prendere i clienti per i fondelli.

5 - Le letture dei contattori elettronici sono formulati su tre distinti orari con tariffe differenziate, ma non vengono considerate, sommando i consumi su un’unica tariffa mono oraria.

6 - Uno dei tranelli più fruttiferi per le Società di Fornitura Elettrica è rappresentato dalle letture Reali e dalle letture Stimate, diverse dai consumi reali, in modo da poter sommare consumi più alti a consuntivo e far scattare le tariffe maggiorate per gli scaglioni superiori.

7 - Da ricerche eseguite sui nuovi Contattori Elettronici, sembrerebbe che le Società Elettriche possono intervenire a distanza sui Contattori Elettronici, modificando i consumi secondo i propri interessi.

8 - Vi sono numerose lamentele da parte di utenti serviti dalla Edison SPA relative al servizio Elettrico e Gas fornito alle famiglie.

9 - Vi sono casi di sostanziali addebiti pure in assenza di consumi, per trasferimenti temporali degli inquilini.

Personalmente, sono vittima di errato comportamento offensivo da parte della Edison SPA, per addebiti aggiuntivi riscontrabili nei vari paragrafi citati, relativi al Servizio Elettrico con Bollette di pagamento non rispondenti alla realtà dei consumi effettivi.

Il ricorso al servizio Emergenza Guasti della Soc. A2A, ha riscontrato il Contattore guasto e sostituito, rilevando un danno nei miei riguardi per un periodo superiore ai tre anni di addebiti gonfiati.

Rimango rispettosamente in attesa di eventuali azioni legali da parte del Garante contro la Edison SPA di Milano e la possibilità di rifarmi sui danni subiti.

Rispettosamente,

Anthony Ceresa –