[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [Economia] I: giovedì 19 giugno ore 18 presentazione libro ESIGETE




sarebbe bello ricevere anche l' allegato secondo le opportune modalità.
 
Saluti, Franco
 
-----------------------------------------
Franco BORGHI
Via Frescobaldi 13 - 44042 CENTO
Tel. 051.6836715
Cell.348.3802633
E-mail: xenos at iii.it - farabir at iii.it
----- Original Message -----
Sent: Thursday, June 12, 2014 7:19 PM
Subject: [Economia] I: giovedì 19 giugno ore 18 presentazione libro ESIGETE

 

alla biblioteca gallaratese, in via Quarenghi,   21 ,    giovedì  19 giugno ore 18      si parlerà di disarmo nucleare con Mario Agostinelli, Fabrizio Cracolici, presidente ANPI Nova Milanese e Laura Tussi del progetto “Per non dimenticare”

Si potrà acquistare il libro ESIGETE!

Cari saluti

amalia

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

BIBLIOTECA

 

GALLARATESE

Via Quarenghi, 21

ZONA 8

tel. 02884.64270

Gli incontri in biblioteca

Incontri in Biblioteca

I libri

 

ESIGETE!

Un disarmo nucleare totale

Stéphane Hessel

Albert Jacquard

A cura di

Mario Agostinelli, Luigi Mosca, Alfonso Navarra.

Presentazione di Emanuele Patti

Prefazione di Antonio Pizzinato

Iniziativa editoriale promossa dall’Associazione Energiafelice-Arci

Giovedì  19 giugno 2014

Ore 18.00

Intervengono 

Mario Agostinelli

Fabrizio Cracolici - Presidente ANPI Nova Milanese

Laura Tussi - Progetto “Per Non Dimenticare” Città di Nova Milanese e Bolzano

 ESIGETE! UN MANIFESTO PER IL DISARMO NUCLEARE TOTALE

Opporsi al nucleare civile per opporsi al nucleare militare

 

A pochi giorni dal terzo anniversario della catastrofe di Fukushima, mentre in Italia vengono “ammodernate” le B61 (le bombe nucleari Usa) nelle basi di Ghedi e Aviano, arriva in Italia il pamphlet postumo di Stéphane Hessel che, insieme ad Albert Jacquard, firma un manifesto per il disarmo nucleare totale.

Semplice, chiaro, efficace. Hessel e Jacquard rendono attuale un tema che pare scomparso addirittura dall’immaginario pacifista e lo coniugano con l’attuale necessità di parlare ai giovani di cosa occorra cambiare perché il nostro pianeta possa vivere e sopravvivere. Hessel ci insegna a ripartire dalle nostre esperienze, dal cercare e praticare la democrazia e la pace, assicurando vita e futuro alle nuove generazioni e difendendo spazi che l’umanità ha l’obbligo di conservare anziché distruggere.

 

 

 


Allegato Rimosso



Lista Economia
Per iscriversi o cancellarsi dalla lista:
http://www.peacelink.it/mailing_admin.html



Questa e-mail è priva di virus e malware perché è attiva la protezione avast! Antivirus .