[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Economia] I: Questa è LA CAMPAGNA più importante che abbiamo mai fatto



Title: Avaaz.org - The World in Action

 

Ho firmato. Fallo anche tu

amalia

 

Da: Ricken Patel - Avaaz [mailto:avaaz at avaaz.org]
Inviato: mercoledì 10 settembre 2014 12:08
A: amalia.navoni at fastwebnet.it
Oggetto: Questa è LA CAMPAGNA più importante che abbiamo mai fatto

 

Cari avaaziani,



Tra pochi giorni, al vertice ONU per l’emergenza climatica, dobbiamo consegnare la più grande petizione di sempre, per un pianeta che funzioni al 100% con energie pulite. Annunceremo il numero dei firmatari davanti ai capi di stato di tutto il mondo! Firma la petizione - testo QUI A SINISTRA - semplicemente cliccando qui sotto!


FIRMA LA PETIZIONE

posso dire con certezza che questa è la petizione più importante che abbiamo mai lanciato.

Uno dei più importanti scienziati al mondo ha dichiarato da poco che se il riscaldamento globale causerà il rilascio delle gigantesche riserve di gas metano dell’artico, saremo tutti - scusate il termine - “f*ttuti”. E questa non è che una delle molte minacce di catastrofi climatiche che dobbiamo affrontare: l’ONU l’ha capito, e ha convocato i capi di stato di tutto il mondo per un vertice d’emergenza a New York.

Subito prima del vertice scenderemo in piazza in centinaia di migliaia per la Marcia Globale per il Clima. Rendiamolo un giorno storico consegnando la più grande petizione di sempre di Avaaz. Con una richiesta semplice e diretta: portare l’intero pianeta verso il 100% di energia pulita. Firma subito la petizione (testo subito sotto) semplicemente cliccando sul link, e condividila con tutti:

https://secure.avaaz.org/it/100_clean_final/?bedoFab&signup=1&cl=5769284372&v=44943

Ecco il testo della petizione:

Ai leader e ai decisori politici locali, nazionali e internazionali:
Gli scienziati ci hanno avvisato: il cambiamento climatico potrebbe accelerare e andare fuori controllo, minacciando la nostra sopravvivenza e tutto ciò che ci è più caro. Vi chiediamo di contenere il surriscaldamento globale sotto la soglia pericolosissima dei 2 gradi °C, portando a zero l’inquinamento da combustibili fossili. Per raggiungere questo obiettivo, dovete trovare urgentemente un accordo su degli obiettivi realistici a livello globale, nazionale e locale per modificare rapidamente le nostre società ed economie per arrivare al 100% di energie pulite entro il 2050. Dovete farlo in modo equo, sostenendo le comunità più vulnerabili. Il pianeta merita di essere salvato e questo è il momento di farlo. Ma per cambiare tutto, c’è bisogno dell’impegno di tutti. Unitevi anche voi.


Firmala con un solo click su questo link:

https://secure.avaaz.org/it/100_clean_final/?bedoFab&signup=1&cl=5769284372&v=44943

Dal rischio della ‘bomba al metano dell’Artico’, alla rapida acidificazione degli oceani, fino all’inondazione apocalittica delle coste, il cambiamento climatico è la più grande minaccia per l’umanità, e dobbiamo affrontarla con la campagna più grande di sempre. Se ce la faremo, il numero dei firmatari sarà annunciato di fronte a tutti i leader al vertice, pubblicato su centinaia di mezzi di comunicazione, e consegnato alle istituzioni locali negli eventi in tutto il mondo.

Il 100% di energia pulita è un obiettivo realistico. Già adesso il 20% dell’energia mondiale viene da fonti rinnovabili, e il solare è più economico del carbone in molti Paesi! Dobbiamo solo convincere i nostri leader ad accellerare questo processo già in corso.

Ci stiamo preparando alla più grande mobilitazione per il clima di sempre, il prossimo 21 settembre. Ci sono già migliaia di eventi, con centinaia di migliaia di partecipanti. Ma l’obiettivo di questi eventi è di consegnare questa petizione a chi poi dovrà decidere per i cittadini. Rendiamola enorme, la più grande di sempre. Firma la petizione con un solo click:

https://secure.avaaz.org/it/100_clean_final/?bedoFab&signup=1&cl=5769284372&v=44943

Siamo tutti diversi, meravigliosamente diversi. Ma chiunque noi siamo, in qualunque posto del mondo, il cambiamento climatico minaccia tutto quello che abbiamo di più caro, e ci unisce gli uni agli altri. Ora è il momento di agire tutti assieme.

Con speranza,

Ricken, Danny, Lisa, Judy, Alex, Iain, e tutto il team di Avaaz

PS - ogni firma ha un peso enorme! Unisciti con un solo click: https://secure.avaaz.org/it/100_clean_final/?bedoFab&signup=1&cl=5769284372&v=44943

MAGGIORI INFORMAZIONI:

L’Artico emette più metano del previsto (Le scienze)
http://pasini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2014/03/05/lartico-emette-piu-metano-del-previsto/

Scienziato del clima sgancia la bomba-F (Salon - IN INGLESE)
http://www.salon.com/2014/08/06/climate_scientist_drops_the_f_bomb_after_startling_arctic_discovery/

Clima, Ue punta a taglio emissioni del 40% per 2030 (La Stampa)
http://www.lastampa.it/2014/01/23/multimedia/scienza/ambiente/clima-ue-punta-a-taglio-emissioni-del-per-FHBbnhr4b3yWZQXUoEdxPN/pagina.html

L’UE raggiungerà gli obiettivi per il clima del 2020, ma è divisa su quelli del 2030 (Reuters - IN INGLESE)
http://uk.reuters.com/article/2014/05/14/eu-carbon-idUKL6N0O06BG20140514

Il rapporto scientifico sul clima attualmente più influente è sconosciuto ai più (Inside Climate News - IN INGLESE)
http://insideclimatenews.org/news/20140213/climate-change-science-carbon-budget-nature-global-warming-2-degrees-bill-mckibben-fossil-fuels-keystone-xl-oil?page=show

Onu: finte previsioni meteo del 2050 per sensibilizzare (Corriere della Sera)
http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Ambiente/Onu-finte-previsioni-meteo-2050-sensibilizzare/02-09-2014/1-A_014477477.shtml

Alluvioni, tempeste e caldo violento nelle previsioni del tempo immaginate per il 2050 (Reuters - IN INGLESE)
http://www.reuters.com/article/2014/09/01/us-climatechange-idUSKBN0GW2OT20140901

Riscaldamento globale, l'Ipcc: "Solo 17 anni di tempo per invertire la tendenza" (Repubblica)
http://www.repubblica.it/ambiente/2014/04/13/news/riscaldamento_globale_l_ipcc_dobbiamo_tagliare_emissioni_e_invece_continuano_ad_aumentare-83475966/

Rapporto IPCC sul cambiamento climatico: scongiurare la catastrofe è perfettamente fattibile (The Guardian - IN INGLESE)
http://www.theguardian.com/environment/2014/apr/13/averting-climate-change-catastrophe-is-affordable-says-ipcc-report-un

In aumento del 45% la produzione elettrica da rinnovabili nei prossimi 5 anni (ADNkronos)
http://www.adnkronos.com/sostenibilita/risorse/2014/08/29/aumento-del-produzione-elettrica-rinnovabili-nei-prossimi-anni_EUiWRQtmNhPiNQX1MNtuiL.html

Le rinnovabili crescono più velocemente che mai (The Guardian - IN INGLESE)
http://www.theguardian.com/environment/2014/aug/28/renewable-energy-capacity-grows-fastest-ever-pace

La parità dei costi del solare arriva in anticipo (MSN - IN INGLESE)
http://money.msn.com/top-stocks/post.aspx?post=0040731b-4941-432a-b1bd-3b0a04149068

Sostieni la comunità di Avaaz!

Siamo interamente finanziati dalle donazioni e non riceviamo contributi da governi o multinazionali. Il nostro team di primo livello fa in modo che anche la più piccola donazione contribuisca a raggiungere i nostri obiettivi.

Fai una donazione ad Avaaz

 



Avaaz.org è un movimento globale con oltre 38 milioni di membri,
che promuove campagne far valere la voce dei cittadini nelle stanze della politica di tutto il mondo (Avaaz significa "voce" in molte lingue). I membri di Avaaz vivono in ogni nazione del mondo; il nostro team è sparso in 18 paesi distribuiti in 6 continenti e opera in 17 lingue. Clicca qui per conoscere le nostre campagne più importanti, oppure seguici su Facebook o Twitter.

Ricevi quest'e-mail perché hai firmato "Italia: manteniamo le promesse di aiuti " il 2008-09-21 usando l'indirizzo email amalia.navoni at fastwebnet.it.
Per essere sicuro che i messaggi di Avaaz raggiungano la tua casella di posta, ti preghiamo di aggiungere avaaz at avaaz.org alla tua lista di contatti. Per cambiare il tuo indirizzo e-mail, ricevere le e-mail in un'altra lingua o altre informazioni contattaci utilizzando questo modulo. Per non ricevere più le nostre e-mail, invia un'e-mail a unsubscribe at avaaz.org oppure clicca qui.

Per contattare Avaaz non rispondere a questa e-mail, ma scrivici utilizzando il nostro modulo www.avaaz.org/it/contact, oppure telefonaci al 1-888-922-8229 (USA).