[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Londra non chiede scusa.



JORNAL DO BRASIL, Brasile
http://jbonline.terra.com.br


Invece di un mea culpa le autorità britanniche hanno preso
le difese dei responsabili della morte di Jean Charles de
Menezes. L'uomo, un brasiliano di 27 anni, è stato ucciso
venerdì per sbaglio dalla polizia di Londra, che lo aveva
scambiato per un terrorista. Dopo aver ammesso "il tragico
errore" Scotland Yard ha tuttavia confermato la sua linea
strategica: "sparare per uccidere" per affrontare le
minacce terroristiche. Il ministro degli esteri brasiliano,
Celso Amorim, si è incontrato con un rappresentante
britannico per esprimere i dubbi del suo governo
sull'incidente.