[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

AGNOLETTO: «IL MIO VIAGGIO NELLA GUERRA COLOMBIANA»



Invito alla
CONFERENZA STAMPA dell'On. Vittorio Agnoletto
SABATO 26 NOVEMBRE 2005, alle 12

AGNOLETTO: «IL MIO VIAGGIO NELLA GUERRA COLOMBIANA»
in occasione del Convegno «Il laboratorio latinoamericano per le alternative» promosso dall'associazione Punto Rosso, Alternative Europa e dagli assessorati alla Pace e alla Cultura della Provincia di Milano


Milano, 23 novembre - Da quarant'anni in Colombia la popolazione civile vive sulla propria pelle continue violazioni dei propri diritti, nel quadro di un complesso conflitto armato che vede protagonisti il potere corruttore del narcotraffico, la guerriglia tra gruppi ribelli, militari e paramilitari. E, come vittime, le organizzazioni sociali.
Da poco rientrato da Bogotà, l'eurodeputato Vittorio Agnoletto ha visitato la Comunità di Pace di San Josè de Apartado, una delle tante comunità rurali che da anni contrastano il conflitto armato colombiano con forme di resistenza civile alla violenza e allo sfollamento forzato. Proprio questo villaggio è stato attaccato dalle granate dell'esercito pochi giorni dopo la visita della delegazione europea. Solo negli ultimi giorni sono morti un ragazzo di 16 anni e il coordinatore umanitario della zona di Arenas.

Cosa fanno l'Europa, l'Italia, mentre in Colombia il dramma è quotidiano?

Sabato 26 novembre 2005, alle 12, nella Sala Grandi della Camera del Lavoro di Milano, in corso di Porta Vittoria 43, avrà luogo la conferenza stampa di presentazione della missione in Colombia cui ha partecipato l'europarlamentare della Sinistra unitaria europea dal 29 ottobre al 7 novembre scorsi. Alla luce degli ultimi tragici fatti accaduti nel Paese sudamericano sarà possibile ricostruire il percorso avviato dalle Comunità di Pace colombiane, supportate tra gli altri dalla Città di Narni (Terni) che dal 2001 è Comune capofila della Rete Italiana di Solidarietà con le Comunità di Pace colombiane.
Per parlare di tutte le violazioni dei diritti umani in Colombia: dalle multinazionali dei loghi nordamericani ai militari, passando per la polemica sugli stanziamenti europei e i massacri impuniti.

Interverranno:

Vittorio Agnoletto, europarlamentare del gruppo Gue/Sinistra unitaria europea;
Carla Mariani, responsabile Ufficio per la pace del Comune di Narni e Andrea Proietti, capo gabinetto del sindaco del Comune di Narni;
Claudia Korol, giornalista di América libre e Adital, Argentina