[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Achacachi e Roma sorelle per sempre



A SUD Ecologia e cooperazione ONLUS

Roma e Achacachi
città sorelle per sempre

Ieri la storica firma al Campidoglio, che ha ufficializzato il Patto di
Solidarietà ed Amicizia fra il Municipio capitolino e la città Aymara.
Nel pomeriggio, il Sindaco di Achacachi Eugenio Rojas, insieme a Blanca
Chancosa, sono stati ricevuti in Senato dal capogruppo DS Gavino Angius.




Ieri, al Campidoglio, Roma ha firmato il "Patto di Amicizia e Solidarietà
con Achacachi". Dopo Parigi, tocca al piccolo Municipio ribelle
dell'Altipiano boliviano stringere un legame di fratellanza con la capitale
d'Italia.

L'evento ' la conseguenza concreta della Carovana Internazionale Mayaki,
che il 13 ottobre aveva incontrato la comunità di Achacachi e aveva
partecipato alla Commemorazione delle vittime della Guerra del Gas. In
quell'occasione, la Vicepresidente del Consiglio comunale di Roma Monica
Cirinnà e il consigliere comunale Nunzio D'Erme si erano impegnati perché
il Municipio capitolino ufficializzasse i rapporti di cooperazione fra le
due città.

Alla firma, tenutasi nella Sala delle Bandiere al Campidoglio, erano
presenti il Sindaco di Achachi Eugenio Rojas, accompagnato dalla
rappresentante delle donne indigene ecuadoriane Blanca Chancosa, la
Vicesindaco Maria Pia Garavaglia, il Presidente del Consiglio Comunale
Giuseppe Mannino e la Vicepresidente del Consiglio comunale Monica Cirinnà,
che ha promosso e fortemente voluto l'atto formale di vicinanza e
cooperazione fra le due città, oltre a tutti i capigruppo di partito.

"Il Municipio di Roma ' particolarmente impegnata nella cooperazione con i
Pesi Latinoamericani", ha detto la Vicesindaco Maria Pia Garavaglia."Noi vi
siamo debitori perché con le vostre lotte arrivate sempre prima di noi"."Io
sono stato contadino per quarant'anni e so cosa vuol dire perdere la
propria terra. Vuol dire perdere la propria dignità", ha detto il
presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Mannino. "In appena due anni noi
siamo cresciuti", ha detto il portavoce di A Sud, Giuseppe De Marzo. "Con
progetti che si sono concretizzati in Colombia, Ecuador e Bolivia. Oggi si
costruisce un ponte reale fra i popoli. Le municipalità si aprono ai
movimenti e riescono cosí ad essere più vicini ai popoli del Sud del mondo.
Si mettono cosí nella giusta luce le preoccupazioni dei movimenti verso le
politiche di privatizzazioni e gli accordi commerciali in atto. Speriamo
che ne venga tenuto conto nel comportamento del Governo nel prossimo
vertice di Hong Kong".
"Siamo un popolo che ha diecimila anni", ha detto il sindaco Rojas,
apponendo la sua firma al Patto di Solidarietà. "Abbiamo sempre lottato per
la difesa della nostra cultura. Oggi la nostra lotta ' per la difesa dei
beni comuni - l'acqua e il gas - che sono la vita della nostra gente. Oggi
ci gemelliamo con la grande città di Roma, saremo i vostri fratelli minori:
oceso.
Cooperativas que funcionan bajo formas juridicas diferentes, segùn su
localizaciòn geogràfica, su origen. En todo el territorio argentino estas
experiencias se generalizaron y abarcaron ramas de diferentes sectores:
imprentas, servicios, ceràmica, ediciòn,  metalurgia, textiles, etc. La mujer
jugò un gran papel en esa dinàmica. Y los jòvenes.  En el momento de discutir
estas experiencias podemos aportar informaciòn precisa.  Y, solo como
informaciòn, decimos que  ese proceso tambièn se produjo en Uruguay, Brasil,
Venezuela.
La experiencia de la Cooperatva de Trabajo Hotel Bauen es emblemàtica. Un
Hotel en pleno centro de la ciudad de Buenos Aires, con la puesta en
funcionamiento de 160 habitaciones y 7 salones de fiesta que funciona en forma
cooperativa, creando puestos de trabajo y ofreciendo servicios de cada dia
mayor calidad. Ademàs de ser un centro cultural de importancia: en sus salones
se efetuan Congresos, coloquios, seminarios, se proyecta cine y se realizan
obras de teatro.  Esa experencia queremos hacer conocer y generalizar. Y
queremos aprender de la experiencia francesa y regional. Los nuevos
cooperativistas necesitan y piden capacitaciòn. Y piden de la solidartidad.
Por eso invitamos a dos dirigentes de esa Cooperativa- el presidente , señor
Marcelo Ruarte y el gerente  de relaciones comerciales e institucionales,
señor Santiago Alejandro Miranda a compartir con nosotros esta importante
historia social de Argentina. No dudamos que el intercambio serà fructìfero.

 -----------------------------------------------------------------------
José Luis Tagliaferro tagliaferro at puntorosso.it
ASSOCIAZIONE CULTURALE PUNTO ROSSO pr at puntorosso.it
FORUM MONDIALE DELLE ALTERNATIVE fma at puntorosso.it
LIBERA UNIVERSITA' POPOLARE lup at puntorosso
VIA GUGLIELMO PEPE 14 (angolo VIA CARMAGNOLA - MM2 LINEA VERDE-GARIBALDI-
USCITA VIA PEPE)
20159 MILANO - ITALIA
(altra sede VIA MORIGI 8 - 20123 MILANO)
telefoni e fax (+39) 02-874324 e 02-875045
www.puntorosso.it