[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Iniziativa-concerto: 1976-2006. Trentesimo anniversario del Colpo di Stato in Argentina



  Ass. Argentina "Vientos del Sur"                 
<http://www.vientosdelsur.org>www.vientosdelsur.org

                                                     Udine-Italia

La lengua del poder, cuanto mas articulada màs brutal, no ha dejado de
negar y castigar a quienes aùn con gritos y balbuceos persisten en ver el
mundo y nombrarlo con la profundidad de la inocencia.

Vicente Zito Lema



Nel trentesimo anniversario del Colpo di Stato

in Argentina  presentiamo:





Concerto: ?Aparecidos?

Con

Lino Straulino



Voci Narranti: Paolo Fagiolo, Cristina Benedetti

Gladys Cudis e Livia Canzi





Venerdì 31 Marzo Teatro Zanon

Udine  V. Leonardo da Vinci

Ore 20.00



Il 24 Marzo di 1976 s?impose in Argentina la più feroce dittatura militare
della nostra storia. Per stampare a fuoco il modello economico neoliberale,
portò a termine un vero e proprio genocidio: 30.000 persone sequestrate dai
militari e portate in campi di sterminio presenti in tutto il territorio
nazionale (365), torturate nei modi peggiori che la mente umana possa
immaginare e poi, lanciate dagli aeri nei mari o sepolte in fosse comuni.

Studenti, operai, sindacalisti, attivisti di organizzazioni popolari,
giornalisti, scrittori, avvocati?. furono l?obbiettivo dei militari,
un?intera generazione ?colpevole? di difendere i diritti del popolo
argentino. Inoltre la dittatura provocò l?esilio politico di 1.500.000
persone.

Terrorismo di Stato della peggiore specie, che costò la vita anche a 486
Italiani assassinati dai militari argentini.



La ferita provocata nella società Argentina è aperta e sanguina, molti dei
responsabili di tutto ciò sono ancora liberi.    



In questa importante data, carica di significati molto vivi nelle vene di
ogni argentino e non solo, presentiamo una particolare iniziativa, un
intreccio fra le musiche di Lino Straulino e i testi scritti da Livia Canzi
e Gladys Cudis. Insieme raccontano la tragedia del Colpo di Stato, la
barbarie della tortura, e la speranza, l?enorme forza di volontà e coraggio
di compagne/i sconosciuti?  loro sentimenti.

Centrale il racconto di alcuni figli di desaparecidos e i loro sogni,
recitati per far conoscere aspetti profondamente umani, sconosciuti dai
tanti.




L?intenzione di Vientos del Sur è proprio questa, rivendicare tutti i
desaparecidos e condannare i responsabili del genocidio, riscattando le
?piccole storie? sconosciute, che rischiano di rimanere nell?oblio.

Tutte le situazioni, racconti e testimonianze sono vere, raccolte da noi
nel tempo.



 ?Si estoy en tu memoria

soy parte de la Historia?






"La verdad es tan dificil de negarla como de esconderla"

Ernesto Che Guevara




Se non desideri ricevere piu' queste comunicazioni scrivi a
<mailto:Info at vientosdelsur.org>Info at vientosdelsur.org








The following document was sent as an embedded object but not referenced by
the email above: