[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

LATINOAMERICA - L'Africa appoggia la candidatura di Evo Morales al Nobel per la Pace



 

L?Africa appoggia la candidatura di Evo Morales al Nobel per la Pace come parte della 
cooperazione Sud-Sud. A seguire l'intervista a Makabayi Henry, Presidente del Movimento 
dei Comitati Rivoluzionari in Uganda.

 

INTERVISTA A MAKABAYI HENRY

di Micaela Ovelar

 

La Repubblica dell?Uganda, un paese nel cuore dell?Africa, è situata nel centro orientale 
del continente e confina con il Kenia, il Sudan, il Ruanda, la  Tanzania e la Repubblica 
Democratica del Congo. I primi abitanti dell?Uganda sono giunti su questo territorio più 
di duemila anni fa. Eppure la sua popolazione ha ottenuto l??indipendenza? 
dall?Inghilterra solo a metà del secolo scorso, il 9 ottobre 1962. Da allora, 
l?instabilità politica e una serie di colpi di Stato, contrariamente a quanto sperato, ha 
rafforzato le lotte sociali e la coscienza del popolo, il cui Presidente, Yoweri 
Museveni, è considerato uno dei più importanti  rappresentanti della ?Nuova Generazione 
di Leaders Africani? sui quali è depositata la fiducia e la speranza di cambiare la 
realtà del continente africano, quello che ha sofferto più ingiustizie nella storia 
dell?umanità. E? quanto ci racconta un ugandese, Makabayi Henry, difensore dei  diritti 
umani e lottatore instancabile per la ricerca della stabilità politica del suo paese e 
del resto dei paesi del mondo che hanno la stessa ansia di giustizia sociale. Makabayi 
risiede a Kampala, la capitale del paese e presiede il Movimento dei Comitati 
Rivoluzionari dell?Uganda- MCR. Makabayi lavora anche nella Commissione Elettorale 
dell?Uganda, da dove la ricerca della democrazia è vissuta molto attivamente. Il MCR è 
un?organizzazione che lavora per far prendere  coscienza alle masse popolari del loro 
valore e della loro importanza, della forza che esse costituiscono e della  forza che 
queste masse popolari sono chiamate a rappresentare. Una parte di questo ?potere 
popolare? è rappresentato dal MCR, un movimento che, fra tutti i suoi impegni con le 
lotte sociali e le rivendicazioni dei diritti umani, ha deciso di appoggiare la 
candidatura di Evo Morales, Presidente della Repubblica di Bolivia.

Riguardo al Premio Nobel della Pace 2007, Makabayi dichiara di sentire che ?non c?è 
nessuno che lo meriti tanto quanto Evo Morales che è una persona che ha lottato per le 
masse da molto prima di diventare il Presidente di quella fraterna nazione sudamericana?, 
e prosegue: ?fino ad ora Morales ha dimostrato di appoggiare il popolo, le masse 
dimenticate della Bolivia e non solo, ma anche tutti i popoli dimenticati del mondo. Noi 
del MCR non vediamo ragioni per cui Evo Morales non potrebbe essere premiato e abbiamo 
speranze che lo sarà?.

Makabayi ci spiega che il MCR si impegna ?a raccogliere firme di appoggio al Presidente 
Evo Morales. Stiamo organizzando anche delle giornate di sensibilizzazione  verso la  
Bolivia con seminari, per far conoscere al mio popolo l?attuale realtà della Bolivia e di 
tutto il Sudamerica. Noi    siamo convinti   che i problemi del Sudamerica siano  gli 
stessi della nostra Africa e perciò dobbiamo essere solidali gli uni con gli altri e 
creare una forza comune per lottare contro l?imperialismo devastante nei nostri paesi 
dominati dai leaders del Nord.?. E? questo un modo per rendere reale la Cooperazione 
Sud-Sud. Quanto alla ripercussione di questa nomination a livello internazionale Makabayi 
pensa che l?appoggio dei paesi del Sud deve essere senza condizioni. ?Il Sud deve 
svilupparsi dal Sud visto che lo sviluppo delle potenze imperialiste

si  è realizzato a costo del nostro Sud e che siamo  stati  proprio noi a rendere potenti 
quelli del Nord   a causa delle nostre stesse debolezze?.

In un ultimo messaggio ai notri popoli d?Africa e d?America Latina e del Caribe, Makabayi 
esprime il suo desiderio di fratellanza, di unione per una lotta comune. ?Per questo la 
cooperazione del Sud  adesso deve  andare in questa direzione, perché se lasciamo il 
nostro futuro nelle mani dei leaders  dell?imperialismo,  saremo condannati  in eterno. 
Il nostro più  forte convincimento è che non si tratti di un  problema di opportunità ma 
di scelta; non di qualcosa che dobbiamo aspettare a braccia conserte ma di un?idea che 
dobbiamo rendere realtà.

I paesi del Sud che hanno un grande livello di organizzazione, di industrializzazione, 
ecc., devono aiutare a crescere quei paesi che non hanno un?esperienza simile e solamente 
quando saremo  cresciuti insieme come Sud,  il Nord capirà che deve trattare con noi in 
un modo più giusto, rispettando gli esseri umani, senza sfruttare né dominare, senza 
intimidazioni. Per questa  lotta e per altre mille va il nostro totale appoggio  al  
Presidente della Repubblica di Bolivia, il nostro fratello Evo Morales?.

 

Primi Comitati d?appoggio EVO NOBEL 2007 in tutta l?Africa:

Senegal, Marocco, Nigeria, Mali, Gabon, Uganda, Kenia, Túnez, Sudafrica, Libia, Costa 
d?Avorio e Angola.  <mailto:solidaridad at evonobel2007.org>solidaridad at 
evonobel2007.org

 

da Correos para la  Emancipacion

 

______________________________________________

 Se vuoi CANCELLARTI dalla lista di LATINOAMERICA e non
 ricevere più messaggi, clicca sull' indirizzo...

 latinoamerica-unsubscribe at giannimina.it

 ...e invia il messaggio,
 oppure copia l'indirizzo su un nuovo messaggio e invialo;
 entro pochi secondi ti arriverà un e-mail che ti chiederà
 di confermare la richiesta di cancellazione.

 ________________________________________________

 Per comunicarci le vostre richieste, impressioni, commenti:
 (tranne la cancellazione dalla lista)
 si prega di NON FARE IL REPLY AUTOMATICO
 (non rispondere automaticamente al presente messaggio)
 ma di utilizzare i seguenti indirizzi:

 Direttore Editoriale - Gianni Minà - g.mina at giannimina.it
 Direttore Responsabile - Alessandra Riccio - a.riccio at giannimina.it
 Segreteria di Redazione - Marilena Giulianetti - m.giulianetti at giannimina.it
 Amministrazione - Loredana Macchietti - l.macchietti at giannimina.it
 Abbonamenti - abbonamenti at giannimina.it
 _______________________________________________
 Il sito internet  di LATINOAMERICA e tutti i sud del mondo:
 http://www.giannimina-latinoamerica.it
 _______________________________________________