[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

FARC: RIPROVEVOLE L'INTRANSIGENZA DI URIBE!



FARC-EP: L’INTRANSIGENZA DI URIBE E’ RIPROVEVOLE
 
Il Comando Congiunto d’Occidente delle FARC rende noto che il giorno 18 di questo mese 11 deputati dell’Assemblea del Valle, che avevamo detenuto nell’aprile 2002, sono morti nel mezzo del fuoco incrociato quando un gruppo militare, finora non identificato, ha attaccato l’accampamento in cui si trovavano.
 
E’ ancora vivo il deputato Sigfredo López, che in quel momento non si trovava insieme agli altri detenuti.
 
Dal momento in cui fu pianificato l’operativo per detenerli, così come nel suo sviluppo e nel corso di questi 5 anni, per noi è stato prioritario preservare l’integrità fisica di tutti loro, in una situazione di permanenti operativi di riscatto ed in occasione di un altro attacco ai deputati da parte dell’esercito in un altro accampamento, dal quale eravamo riusciti a spostarli senza problemi.
 
Nell’area dei fatti sono in corso da diverse settimane operazioni congiunte di militari e paramilitari, cosa che ha generato innumerevoli combattimenti ed una crescente presenza delle forze ufficiali.
 
Ai familiari dei deputati deceduti manifestiamo il nostro profondo cordoglio per questa tragedia. Faremo ciò che potremo affinché possano recuperare le spoglie mortali il prima possibile.
 
La demenziale intransigenza del presidente Uribe nei confronti di un interscambio umanitario e la sua strategia di riscatto militare, posta al di sopra di ogni altra considerazione, portano a tragedie come quella che stiamo rendendo nota.
 
Comando Congiunto d’Occidente delle FARC-EP
 
Cordigliera occidentale, 23 giugno 2007



L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail