[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Haiti: scoppiano le sommosse per il carovita.



HAITI STAR, Haiti
http://www.haitiglobe.com


Si intensificano di giorno in giorno le proteste della
popolazione haitiana contro l'aumento sproporzionato del
prezzo dei beni alimentari. Negli ultimi giorni, infatti,
il prezzo del riso, in quello che è il paese più povero del
continente americano, è raddoppiato e il presidente René
Preval ha annunciato una riduzione dei prezzi che, secondo
molti, non cancellerà l'effetto degli aumenti. Le sommosse
stanno scoppiando in tutto il paese, provocando  violenze e
morti. Tre giorni fa un soldato dell'Onu di nazionalità
nigeriana è stato ucciso. Haiti non è l'unico paese in cui
l'aumento del prezzo degli alimenti ha fatto scoppiare
forti proteste: sta succedendo lo stesso in Camerun, Costa
d'Avorio, Egitto, Madagascar, Vietnam e Cambogia.