[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Honduras, Micheletti accetta il ritorno al potere di Zelaya.



LA VANGUARDIA, Spagna
http://www.lavanguardia.es

Grazie anche alle pressioni degli Stati Uniti, si è giunti
ieri a un accordo per risolvere la situazione in Honduras.
Roberto Micheletti, che aveva preso il potere dopo il colpo di stato del 16 giugno, ha firmato l'accordo che restituiscela presidenza a Manuel Zelaya, da lui deposto ed esiliatoquattro mesi fa.
L'accordo prevede anche un governo di
riconciliazione nazionale e la conferma delle elezioni
presidenziali del 29 novembre. Inoltre saranno istituite
due commissioni: una verificherà che siano realizzati tutti
i punti dell'accordo e una indagherà su cosa è successo
durante e dopo il colpo di stato. Infine sono richiesti
osservatori delle Nazioni Unite per le elezioni
presidenziali.