[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Fw: Sfruttamento sessuale dei minori in Colombia: sia fatta al più presto chiarezza sul caso Pravisani



 
----- Original Message -----
Sent: Thursday, May 20, 2010 12:28 PM
Subject: Sfruttamento sessuale dei minori in Colombia: sia fatta al più presto chiarezza sul caso Pravisani

Comunicato stampa

Lotta allo sfruttamento sessuale dei minori in Colombia:
sia fatta al più presto chiarezza sul caso Pravisani

Terre des hommes chiede che si faccia al più presto chiarezza sulla posizione di Paolo Pravisani, cittadino italiano residente in Colombia accusato di pedofilia, detenzione di materiale pedopornografico e induzione alla prostituzione dal 2009, a seguito della morte per overdose di Yesid Torres, un quindicenne da lui impiegato ufficialmente come lavoratore domestico e trovato nudo, in preda alle convulsioni accanto a lui. Il caso è seguito dall'avvocato Fredy del Toro, che collabora a un progetto di lotta al turismo sessuale e sfruttamento di minori di Terre des Hommes a Cartagena, meta turistica molto nota sulla costa caraibica.

Episodi come questo sono purtroppo frequenti. Abbiamo già denunciato 48 casi di pedofilia, 11 dei quali hanno già avuto come esito delle condanne”, dichiara Raffaele K. Salinari, presidente di Terre des Hommes. “Tuttavia il processo Pravisani è il primo di questo tipo in Colombia contro un cittadino straniero. Il fatto che gli avvocati della difesa cerchino di posticipare la sentenza definitiva con vari mezzi costituisce un grave ostacolo all'esercizio della giustizia in un campo così delicato come lo sfruttamento sessuale dei minori. Confidiamo quindi che con la prossima udienza, fissata per il 16 giugno, il giudice possa stabilire la verità sul caso senza ulteriori rinvii”.

Il turismo sessuale è un fenomeno molto diffuso in Colombia, a causa dell'indigenza in cui versa gran parte della popolazione. Il 46,8% dei colombiani infatti vive al di sotto della soglia di povertà; tra di loro ci sono i quasi 4 milioni di sfollati (desplazados) a causa del conflitto tra esercito, guerriglia e paramilitari o per le pressioni dei narcotrafficanti. Città come Cartagena sono circondate da baraccopoli dove le famiglie sono costrette ad accettare o addirittura a favorire lo sfruttamento dei propri figli nella prostituzione. Yesid, il ragazzo colombiano trovato agonizzante per un'overdose di cocaina a casa di Pravisani, è solo uno dei tanti che proveniva da lì e che purtroppo ha trovato la morte.

Terre des Hommes è impegnata attivamente nella difesa dei minori vittime di sfruttamento sessuale e opera da decenni in Colombia con vari programmi per il sostegno agli sfollati. A Bogotà Terre des Hommes ha creato una Casa del Sole per l'assistenza psicosociale dei desplazados vittime di tortura che dal 2002 ad oggi ha soccorso oltre 4.000 persone, molti dei quali bambini.

Terre des Hommes da 50 anni è in prima linea per proteggere i bambini di tutto il mondo dalla violenza, dall’abuso e dallo sfruttamento e per assicurare a ogni bambino scuola, educazione informale, cure mediche e cibo. Attualmente è presente in 65 paesi con quasi 1.000 progetti a favore dei bambini. La Fondazione Terre des Hommes Italia fa parte della Terre des Hommes International Federation, lavora in partnership con ECHO ed è accreditata presso l’Unione Europea, l’ONU e il Ministero degli Esteri italiano. Per informazioni: www.terredeshommes.it

 

Milano, 20 maggio 2010

Contatti:

Raffaele K. Salinari, cell. 329 2253773

Rossella Panuzzo - Ufficio Stampa Terre des Hommes Italia

ufficiostampa at tdhitaly.org - tel. + 39-02 28.97.04.18 – 340 3104927

 



Nessun virus nel messaggio in arrivo.
Controllato da AVG - www.avg.com
Versione: 9.0.819 / Database dei virus: 271.1.1/2883 -  Data di rilascio: 05/19/10 08:26:00
Allegato Rimosso