[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Italia, riporto con molta vergogna



parole di Cavalotto, deputato della Lega:

"Grazie alla pioggia sgombrati i campi rom a Torino"

Davide Cavallotto, deputato della Lega Nord, afferma che la pioggia a Torino è riuscita dove ha fallito Fassino: nello sgomberare il campo rom sul lungo Stura.
"Ora che la pioggia è riuscita nell'impresa in cui aveva fallito il sindaco, ossia lo sgombero del campo nomadi abusivo sul Lungo Stura Lazio, mi auguro che il comune provvederà all'identificazione di tutti gli irregolari che vivevano in quel campo", dichiara il deputato della Lega Nord Davide Cavallotto. "Se questo non dovesse accadere, e i nomadi dovessero rioccupare abusivamente quell'area - aggiunge in una nota - la responsabilità sarà solo del sindaco. I torinesi vogliono meno salotti radical chic e meno zingari irregolari"

Dei tanti commenti a questa dichiarazione, riporto solo quello di Della Seta:" I nubifragi non fermano gli imbecilli".
E in questo ha sicuramente ragione Della Seta, ma non ce ne saranno anche altri di imbecilli in italia, se questo signore è un deputato? E sarà poi solo imbecille, o si potrebbe aggiungere altro?
Gaia Capogna