[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [latina] SEMINARIO NEL X ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI IVAN ILLICH





Il giorno 05 ottobre 2012 22:59, mbbelluco at libero.it <mbbelluco at libero.it> ha scritto:

Complimenti per il seminario.

Una richiesta: la locandina annunciata come allegato.

Grazie,

mbb

----Messaggio originale----
Da: aldozanchetta at gmail.com
Data: 05/10/2012 22.07
A: <undisclosed-recipients:;>
Ogg: [latina] SEMINARIO NEL X ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI IVAN ILLICH

 

 

 

 

 

IL “GRANCHIO DI KUCHENBUCK”

gruppo di lettori lucchesi di Ivan Illich, è lieta di invitarvi al Seminario 

 

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI”

 IVAN ILLICH 10 ANNI DOPO

 

che si terrà a Lucca nei giorni 1 e 2 dicembre 2012

col patrocinio della Provincia di Lucca

 

Alleghiamo la locandina col programma pregandovi, nel caso necessitaste di ulteriori informazioni, di contattare tramite mail:

 

Aldo – aldozanchetta at gmail.com  -  Amelia – ameliadefrancesco at gmail.com

 

Le iscrizioni per la partecipazione scadono il 25 novembre, possibilmente anticipando per facilitare la logistica.

La quota di iscrizione per il materiale didattico è di E 10 e verrà versata all’arrivo sul posto.

 

 

***   ***   ***

 

Javier Sicilia e Jean Robert nella relazione introduttiva del Colloquio Ivan Illich tenutosi nel 2007 a Cuernavaca, con riferimento agli anni del CIDOC, il prestigioso Centro Interculturale di Documentazione che ivi aveva la sede, scrissero:

Furono tempi di effervescenza intellettuale. Nei seminari e negli scritti di Illich si elaborarono concetti alcuni dei quali sono divenuti di dominio pubblico: la controproduttività, il monopolio radicale, la colonizzazione del settore informale, le associazioni di “cittadini colpiti in modo analogo”, i valori vernacolari, per citarne solo alcuni, senza dimenticare il più importante. Il concetto stesso di “strumenti”. Si trattava di costituire <<una cassetta di attrezzi intellettuali per i grandi dibattiti maturi di fine secolo>>. Questi grandi dibattiti maturi hanno ritardato, però non sono divenuti meno necessari; per questo dobbiamo fare tesoro dello strumento critico elaborato allora. Ogni persona dovrebbe oggi mettere in dubbio nel suo foro interiore le certezze moderne. Chi voglia farlo troverà gli strumenti nell’opera di Ivan Illich.

 




Allegato Rimosso