[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [latina] dal mondo di sotto...



Cara Annalisa e cari amici di Peacelink
 
vorrei segnalare il libro di Gustavo Esteva in uscita oggi, avente per titolo "Antistesis. L'insurrezione in corso" pubblicato da Asterios e da me tradotto (ci sono almeno due refusi, dovuti alla rapidità dei tempi concessi, che dovrebbero essere stati eliminata nella seconda edizione, stampata ancor prima dell'uscita in libreria perchè le prenotazioni superavano le 1500 copie prenotate).
 
E' un libro intrigante in cui si intrecciano tematiche zapatiste e tematiche del pensiero di Ivan Illich. Un libro che non piacerà a gran parte della sinistra italiana ma che spero faccia discutere e allargare il dibattito. 
 
Sul sito comune-info.net c'è una recensione e un inizio di dibattito, con una intervista a Esteva.
 
Forse Esteva non è a molti noto in Italia anche se due suoi libri sono già stati tradotti e pubblicati: "Elogio dello zapatismo" ediz. Fondaz Neno Zanchetta (che spedirò quasi gratuitamente a chi è interessato: 5 E che coprono le spese di spedizione e poco più) e La Comune di Oaxaca ediz. Carta/Fondaz N.Z.) (idem come sopra). Dico appena due cose di lui: ha fondato la Università della Terra di Oaxaca, basata sulle idee di Illich, ed è stato uno dei consulenti dell'EZLN nelle trattative di San Andrés.
 
Il libro costa 9 E. Se non lo trovaste nelle vostre librerie posso farlo spedire senza sovraccarico di spese.
 
Scusa se sembra un messaggio commerciale ma in realtà a me interessa il dibattito che ne sta già nascendo. Esteva sarà in Italia a fine marzo e organizzeremo almeno due seminari con lui, uno in Toscana e uno a Roma.
 
Un saluto a te e alla rete
 
Aldo Zanchetta

Il giorno 28 ottobre 2012 23:39, annalisa melandri <annalisamelandri at yahoo.it> ha scritto:
L'uragano Sandy nel suo passaggio per il Caribe ha lasciato un saldo di 40 morti, dei quali almeno una ventina solo a Cuba, tre o quattro in Repubblica Dominicana, altri, non ben precisati ad Haiti. In Repubblica Dominicana sono stati almeno 30 mila gli sfollati e circa 140 comunità erano  prive di comunicazione nei giorni scorsi. Adesso la grande preoccupazione globale e' che Sandy si sta avvicinando alle coste dell'impero...
La storia si ripete uguale, ogni anno, ad ogni stagione ciclonica...

http://www.annalisamelandri.it/2011/08/dal-gazzettino-dell%E2%80%B2-impero/

e qui immagini di quello successo in Repubblica Dominicana...

http://www.noticiassin.com/2012/10/twitteros-y-seguidores-de-noticias-sin-envian-fotos-sobre-efectos-de-huracan-sandy-en-rd/ 
Annalisa Melandri 


L'uomo è nato libero ed è ovunque in catene.
J.J. Rousseau
Derecho que no se defiende, derecho que se pierde