[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Re: [latina] Messico: 17 novembre 1983 -17 novembre 2012: l'EZLN COMPIE 29 ANNI




hai ragione,  converrebbe fare un viaggio politico in Messico per capire cosa sta trasformando quel paese con una forte storia di resisetnza, in un narcopaese  in  cui la chiesa cattolica ha ripreso un ruolo preminente;ma per chi non può andarci  come si può accedere ad informazioni che aiutino a comprendere quello che sta succedendo e perchè la sinistra non riesca ad incidere in nuove forme di resistenza, in una realtà in cui sembra travolta?
 
nello
----- Original Message -----
Sent: Saturday, November 17, 2012 6:18 PM
Subject: Re: [latina] Messico: 17 novembre 1983 -17 novembre 2012: l'EZLN COMPIE 29 ANNI

In Messico la sinistra la pensa diversamente. Contro i ricorrenti sabotaggi di Obrador da parte del sub-star in passamontagna, si è impegnata alla morte per non far vincere il manutengolo dei Narcos e degli Usa. E in Chiapas gli zapatisti che contano e lottano non fanno più riferimento alle triennali epifanie di Marcos. Converrebbe fare un viaggetto laggiù.

Sent: Saturday, November 17, 2012 12:24 PM
Subject: [latina] Messico: 17 novembre 1983 -17 novembre 2012: l'EZLN COMPIE 29 ANNI

Il 17 novembre 1983 è il giorno in cui fu fondato l'ESERCITO ZAPATISTA DI LIBERAZIONE NAZIONALE.
Il primo gennaio 1994 il mondo intero seppe della sua esistenza quando un gruppo di indios chiapanechi, considerati storicamente da los de arriba degli ultimi 500 anni gli ultimi degli ultimi, insieme a un ristretto gruppo di meticci messicani, insorse, s'impossesò di sette capoluoghi municipali dello stato del Chiapas e dichiarò guerra al governo federale messicano, al suo esercito e alle sue polizie. Non disponendo di tutte armi necessarie, molti di loro portavano sagome di fucili intagliati nel legno.
Tutto quello che venne dopo è già storia.
Ringrazio profondamente e sinceramente tutti gli zapatisti messicani, Comandancia, Esercito di Liberazione, Comunidades e Basi d'Appoggio, e chi in questi anni li ha sostenuti, in tutto il mondo, in tanti diversi modi, per la grande lezione di dignità, per la speranza in una giustizia sociale che sia veramente per tutti, per la fiducia nella possibilità, per l'essere umano, di poter essere migliore, e per tante altre cose che hanno saputo trasmetterci in questi anni con i fatti e con le parole.
Io credo che, da quando loro ci sono, il mondo sia un po' migliorato, e li ritengo indispensabili. E inoltre, gli voglio bene.
Gaia Capogna
 
http://youtu.be/9KxS9MWZEJQ
 video per  ricordare LA COMANDANTA RAMONA E PER TUTTE LE DONNE DELLE BASI ZAPATISTE CHE IN QUESTI GIORNI STANNO SOFFRENDO VIOLENTI ATTACCHI E DESPLAZAMIENTOS DA PARTE DI PARAMILITARI E MAL GOVERNO - 
 








htt

Nessun virus nel messaggio.
Controllato da AVG - www.avg.com
Versione: 2013.0.2793 / Database dei virus: 2629/5903 - Data di rilascio: 18/11/2012