[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Latina] Invito a firmare il documento sugli OGM mandato al Papa da 8 grandi scienziati




Il Comitato Amig@s MST-Italia guarda con estremo interesse al dialogo in corso tra Papa Francesco, la Pontificia Accademia delle Scienze e i movimenti popolari, che ha preso avvio con il Seminario sull'esclusione sociale svoltosi in Vaticano nel dicembre 2013.

Altrettanto interesse ha destato in noi la lettera che un gruppo di scienziati vicini ai movimenti contadini, come Via Campesina Internazionale, ha inviato al Papa il 30 Aprile 2014, insieme a un documento elaborato collettivamente, dal titolo “Perché le coltivazioni transgeniche rappresentano una minaccia ai contadini, alla sovranità alimentare, alla salute e alla biodiversità nel pianeta”, chiedendo il suo aiuto rispetto alla questione dei semi transgenici e del loro impatto sulle popolazioni rurali e urbane, sulla natura e sull’economia, soprattutto dei Paesi del Sud del mondo.  Un argomento di fondamentale importanza, considerando che i semi sono l'origine della vita e rivestono per tutti i popoli anche un significato simbolico e culturale.

Condividendo completamente il documento degli otto scienziati, riteniamo importante e utile  raccogliere firme di adesione, in Italia e Europa, a questo testo scientifico, iniziando da coloro che conoscono a fondo la questione, come professori universitari, scienziati e ricercatori di Ministeri e Istituzioni locali e arrivare naturalmente ai contadini, ai movimenti per la difesa dei Beni Comuni, agli operatori dell'informazione, ai parlamentari, agli esponenti religiosi e a tutti i cittadini.

 

Antonio Lupo, Serena Romagnoli   -  Comitato Amig@s MST-Italia  -  23 agosto 2014

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
In Italia hanno già firmato il documento:

il prof. Gianni Tamino, docente di Biologia all’Università di Padova

Il dott. Riccardo Rifici, responsabile sezione certificazione ambientale e GPP  del Ministero dell’Ambiente

Il documento è stato presentato alla stampa italiana con un comunicato di AIAB/Amig@s MST-Italia il 6 agosto 2014



Allegato Rimosso
Allegato Rimosso
Allegato Rimosso
Allegato Rimosso
Allegato Rimosso
Allegato Rimosso