[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

processo ai nonviolenti



Comunicato stampa

Verona, 22 febbraio 2005


Processo ai nonviolenti

Mercoledì 23 febbraio alle ore 16 presso la sede del Movimento Nonviolento, in via Spagna 8, a Verona, conferenza stampa per illustrare le iniziative di solidarietà con i 17 imputati che saranno processati in Appello a Venezia, imputati di blocco ferroviario.


Giovedì 24 febbraio 2005, alle ore 11, alla Corte dâ??Appello di Venezia si terrà il processo in secondo grado contro 17 pacifisti e nonviolenti veronesi accusati di â??blocco ferroviario e interruzione di pubblico servizioâ?? per aver partecipato ad una manifestazione nonviolenta, il 12 febbraio del 1991, alla stazione di Pescantina (VR), contro il passaggio di un treno militare che trasportava carri armati destinati alla prima guerra in Iraq. In primo grado (gennaio 1997) gli imputati furono assolti â??perché il fatto non sussisteâ??, ma il Pubblico Ministero fece ricorso.
Dopo 14 anni dal fatti si arriva ora al processi di Appello.

Tra gli imputati vi sono Mao Valpiana (direttore di Azione nonviolenta), Mauro Tosi (consigliere regionale), Vincenzo Rocca (del Movimento Nonviolento), Vincenzo Benciolini (rete Lilliput di Verona), Massimo Corradi di Vicenza ed altri.

Il collegio di difesa è costituito dagli avvocati Sandro e Nicola Canestrini (Rovereto), Maurizio Corticelli (Verona), Giuseppe Ramadori (Roma), Nicola Chirco (Bologna).

Un appello di solidarietà con gli imputati è stato firmato da migliaia di persone in tutta Italia.

Mao Valpiana
cell. 348 2863190
Tel. 045 8009803

Verona, 22.2.2005
--
_____________________
Movimento Nonviolento
via Spagna, 8
37123 Verona

tel. 045 8009803
Fax  045 8009212

sito: www.nonviolenti.org


War is over  (John Lennon)