[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Montevideo – Los Ángeles – per la prima volta il premio Oscar arriva in Uruguay



Montevideo – Los Ángeles – per la prima volta il premio Oscar arriva in Uruguay – 28/2/2005

Sono giorni di festa a Montevideo. Domani, primo marzo, entrerà in carica il governo di Tabaré Vázquez, la prima volta della sinistra nella storia del paese, alla presenza di Fidel Castro, Hugo Chávez, Lula da Silva e Nestor Kirchner. Nella notte arriva la notizia di un altro trionfo del paese, questa volta da Los Ángeles, dove Jorge Drexler viene premiato con l’Oscar per la miglior canzone originale. E’ “Al otro lado del río”, parte della colonna sonora del film “Diari della Motocicletta”, diretto da Peter Selles ed alla sceneggiatura del quale ha collaborato il giornalista italiano Gianni Minà. Drexler è sicuramente il più conosciuto interprete della nuova generazione di musicisti uruguayani, un paese che ha dato non solo geni mondiali come Carlos Gardel, Alfredo Zitarrosa e Daniel Viglietti.

Per Drexler, che nonostante viva da dieci anni in Spagna, nella sua discografia fa continui riferimenti all’Uruguay, è un segnale importante della crescente importanza della cultura di lingua spagnola nel mondo; “l’unica cosa che mi dispiace – ha commentato tra l’altro Drexler – è non poter essere a Montevideo il primo marzo per l’insediamento di Tabaré Vázquez”. gc http://www.gennarocarotenuto.it