[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Esprimiamo la nostra gioia più profonda per la conclusione del processo a Peacelink



Mi associo alla gioia per la soluzione buona, senza danno né ingiustizia.

Enrico Peyretti


> ----- Original Message -----
> From: Jubileo - Comboniani Bari <jubilmolfetta at yahoo.it>
> To: <news at peacelink.it>
> Sent: Thursday, February 24, 2005 5:52 PM
> Subject: Esprimiamo la nostra gioia più profonda per la conclusione del
> processo a Peacelink
>
>
> > Non nemici, né sconfitti ma sostenitori d'umanità!
> >
> >
> > Esprimiamo la nostra gioia più profonda per la risoluzione positiva del
> > conflitto forense che ha visto Peacelink citata in giudizio.
> >
> > La reciproca ammissione di "buona fede" ci sembra soddisfacente e si
> > colloca in continuità e coerenza con lo stile di Peacelink. Uno stile
> > dichiaratamente nonviolento di chi cerca il dialogo sulla base della
> > legalità e dell'umanità, ed è atto a garantire dignità.
> >
> > Le tante scelte, finalizzate a spegnere ogni sentimento di astio e di
> > rivalsa, hanno caratterizzato l'atteggiamento che Peacelink ha avuto
> > durante tutto l'iter processuale.
> >
> > La conciliazione effettuata sarà l'occasione per poter condividere parte
> > della somma, frutto di solidarietà di tanti, al netto delle spese
> > processuali, con Africa Peace Point di Nairobi. Quasi a dire il
desiderio
> > di restituzione ad un continente spesso avvilito e non ancora pienamente
> > rispettato.
> >
> > padre Alex Zanotelli
> > padre Michele Stragapede
> > padre Gianni Capaccioni
> > (missionari comboniani)