[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

E la Costituzione?






Lettera aperta al Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi



Caro Presidente,



gli italiani sono di destra o di sinistra ma mi auguro che su una questione importante come la Cositutzione ci sia davvero quell'unità nazionale che tutti vogliono.



Come cittadina ed elettrice sono fortemente indignata



- per come la Carta Fondamentale della nostra convivenza civile e democratica sia stata stravolta e stracciata, senza un vero dibattito, né in PArlamento né nel PAese.



- per come la stampa sia vergognosamente asservita al potere del governo in carica che usa tutti i mezzi per far tacere le voci non allineate.



E' questa l'alternativa al monopolio culturale della sinistra? Io ci avevo creduto ma non voterò mai più candidati che non consentono un vero processo democratico. E credo che seguirò le orme di coloro, molti ormai, che rifiutano di pagare il Canone ad una RAi che parla come Silvio Berlusconi, a cui in tanti avevamo dato fiducia.



In questi due giorni i telegiornali più importanti TG1, TG2 e TG3 hanno parlato di questo gravissimo strappo istituzionale e civile dopo almeno 4 o cinque altre notizie. Insomma: il governo ha accontenato un suo alleato che non rappresenta neanche il 4 % dei votanti delle politiche 2001 e fa in modo che non se ne parli.



Sono solo una studentessa, non rappresento nessuno, ma vorrei vivere oggi e soprattutto domani in un paese libero e non in un posto dove chi più ha più comanda, chi più urla più ottiene e chi si fa le leggi su misura riesce a comandare senza che ci sia nemmeno un organo, un potere a bilanciarne un altro. Si chiama ancora democrazia ma in realtà è una dittatura.



Invito tutti i destinatari a spedire la presente

al Presidente della Repubblica, <mailto:presidenza.repubblica at quirinale.it>presidenza.repubblica at quirinale.it,

al Presidente del Consiglio,

ai Presidenti delle Camere, <mailto:infopoint at senato.it>infopoint at senato.it

alla Corte Costituzionale, <mailto:ccost at cortecostituzionale.it>ccost at cortecostituzionale.it

al CSM, <mailto:ufficiostampa at cosmag.it>ufficiostampa at cosmag.it

al Garante per le Comunicazioni <mailto:info at agcom.it>info at agcom.it

ai sindacati <mailto:segreteria at marche.cgil.it>segreteria at marche.cgil.it, <mailto:cismar at tin.it>cismar at tin.it, <mailto:enasancona at tiscali.it>enasancona at tiscali.it, <mailto:urmarche at uil.it>urmarche at uil.it

ai vertici di RAI <mailto:ufficiostampa at rai.it>ufficiostampa at rai.it

ai vertici di Mediaset <mailto:ufficiostampa at mediaset.it>ufficiostampa at mediaset.it

ed ai suoi TG: <mailto:studioaperto at mediaset.it>studioaperto at mediaset.it, <mailto:redazionetg4 at mediaset.it>redazionetg4 at mediaset.it, <mailto:redazione.tg5 at mediaset.it>redazione.tg5 at mediaset.it





Esprimo cordialità e invito tutti al protagonismo e al coraggio per una battaglia che non si può delegare ad alcuno.





Giorgia Senesi





PS, si può inviare anche a:

presidente at regione.marche.it; provinciaap at provincia.ap.it; enrico.cesaroni at regione.marche.it; unione.regionale at dsmarche.it; gruppo.ds at regione.marche.it; tg.marche at rai.it; infofnsi at tin.it; redazione.ancona at agi.it; info at salastampa.net; ansa.ancona at ansanet.it; <mailto:info at odg.arche.it>info at odg.arche.it