[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

20 denunce contro gli antirazzisti per iniziativa estiva al cpt di



Nella mattinata di martedì scorso sono state
notificate venti denunce ad altrettanti antirazzisti
per un'iniziativa di questa estate al cpt di via
Napoleone Colajanni a Ragusa promossa dal campeggio
nazionale antirazzista di Licata dal 24 luglio al 7
agosto.

Il fatto contestato e' la presunta violenza verso i
funzionari della DIGOS, in seguito alla quale gli
indagati in concorso sarebbero riusciti ad introdursi
in un primo ingresso del centro di permanenza
temporanea.

L'iniziativa promossa dal campeggio nazionale
antirazzista e' stata una giornata di mobilitazione
con cui gli antirazzisti hanno posto con
determinazione la chiusura dei CPT in quanto
non-luoghi dove avviene la sospensione di qualsiasi
elementare diritto e vere e proprie carceri/lager.

Durante l'iniziativa una delegazione di militanti
antirazzisti insieme agli avvocati hanno scoperto e
denunciato pubblicamente la detenzione di 6
richiedenti asilo che anche secondo la stessa legge
razzista Bossi-Fini non avrebbero dovuto essere
rinchiuse nel lager di Ragusa.

Dopo 3 giorni infatti dopo ulteriori pressioni degli
antirazzisti con presidi, appelli e denunce sui
giornali 5 delle 6 richiedenti asilo sono state
liberate, riconoscendo quindi la giustezza della
richiesta avanzata
dal presidio e dalla occupazione di un ala del cpt
svoltasi tra l'altro senza alcun contatto con le forze
del disordine.

A partire dall'esperienza estiva si e' consolidato una
rete di collegamento fra le realta' antirazziste che
in Sicilia continuano il loro impegno di supporto e di
mobilitazione al fianco dei migranti.



Centro Sociale ExKarcere
via mongitore 77-Palermo

http://www.ecn.org/excarcere



        

        
                
___________________________________ 
Yahoo! Mail: gratis 1GB per i messaggi e allegati da 10MB 
http://mail.yahoo.it