[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

IV Giornata del dialogo cristiano-islamico





COMUNICATO STAMPA



IV Giornata del dialogo cristiano-islamico

venerdì 28 ottobre 2005



Il 28 ottobre, ultimo venerdì del mese di Ramadan, ricorre la IV Giornata del dialogo cristiano- islamico. In tutta Italia si svolgeranno incontri tra esponenti delle due comunità di fede più numerose nel nostro paese con l'obiettivo di favorire la conoscenza e il dialogo tra cristiani e musulmani. La Giornata, che fu ideata nel 2001 come strumento per reagire al clima di incomprensione e, talvolta, di contrapposizione che si era determinato tra le due comunità, prevede centinaia di eventi, ciascuno organizzato secondo specifiche esigenze locali.



A Roma,

con il patrocinio  della Presidenza del consiglio provinciale di Roma.

e la partecipazione dell?Ambasciata Regno Unito in Italia



la rivista "Confronti",Pax Christi, gruppo di Roma, CIPAX (Centro interconfessionale per la pace), SAE (Segretariato attività Ecumeniche, gruppo di Roma), Commissioni giustizia e pace dei domenicani e dei carmelitani, Conferenza Mondiale delle Religioni per la Pace hanno promosso due iniziative:



Una tavola rotonda



"Il dialogo interreligioso come risorsa per la convivenza"



Palazzo Valentini, Via IV Novembre 119/A

Venerdì 28 ottobre ore 11,30



Intervengono:

On. Adriano Labbucci, Presidente del Consiglio Provinciale di Roma

Sir Ivor Roberts Ambasciatore del Regno Unito in Italia

Dott. Abdellah Redouane, Segretario Generale del Centro Islamico Culturale d?Italia

Pastora Maria Bonafede, Moderatore della Tavola Valdese

Mons. Piero Coda, Presidente dell?Associazione Teologi Italiani

Don Giovanni Cereti, Conferenza Mondiale delle Religioni per la Pace





Una visita alla Moschea



Alle ore 15, visita guidata alla Moschea di Roma (Centro Islamico Culturale d?Italia)

e incontro con la comunità islamica.

viale della  della Moschea 85, Roma





Per informazione:

Confronti: 06 4820503 ? 06 48903241

<mailto:redazione at confronti.net>redazione at confronti.net