[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

[Comunicato Stampa] Processo San Paolo, "Si incitavano come dovessero combattere".



La dottoressa Vigezzi è una persona misurata e cauta. Non sembra
particolarmente impressionata dal trovarsi di fronte a un tribunale, a
ricordare eventi così lontani nel tempo e, forse, dalla sua vita
ordinaria.
Anche lei, come già altri testi, conferma quello che già era emerso nelle
scorse udienze: forze dell'ordine sovraeccitate, "sembravano una mandria",
uso di armi improprie, la famosa mazza da baseball, pestaggi violenti,
cariche, botte e urla. Anche la sesta udienza del processo per i fatti
avvenuti all'ospedale milanese San Paolo la notte del 16 marzo 2003, pur
non producendo prove in termini processuali, va a formare un quadro di
ricostruzione piuttosto chiaro. Più interessante, quasi, la decisione del
calendario delle prossime udienze: dal 9 febbraio si procederà ogni
giovedì, con alcune eccezioni, fino ad arrivare al 23 marzo, data in cui
il tribunale farà conoscere la sentenza.
Sintesi e trascrizione dell'udienza:
https://www.supportolegale.org/?q=node/629
  Supporto Legale

-- 
contatti: info a supportolegale.org
https://www.supportolegale.org (é necessario accettare il certificato di
sicurezza)

Supporto Legale è una rete di persone che seguono i processi di Genova e
Cosenza: quelli a persone che c?erano andate per manifestare, quelli a
pubblici ufficiali accusati di violenza, torture, abuso di potere.
Supporto Legale trascrive le udienze, le trasforma in sintesi
comprensibili, le pubblica e le diffonde; inventa progetti, campagne e
iniziative di informazione e raccolta fondi.
Supporto Legale, nato per iniziativa di alcuni mediattivisti che
partecipano alla rete di Indymedia, fa un lavoro di informazione e
comunicazione, di supporto tecnico e di finanziamento, con una serie di
campagne di raccolta fondi, versando integralmente il ricavato per il
lavoro delle segreterie e per le spese processuali.
Perchè la memoria è un ingranaggio collettivo.