[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Oggi viene discussa a Bologna una tesi di laurea su PeaceLink



"Comunicare la pace online: il caso PeaceLink", è questo il titolo della tesi di laurea che oggi viene discussa a Bologna.

E' una tesi in Teorie e tecniche del linguaggio giornalistico realizzata da Filippo Piredda che oggi si laurea in Scienze della Comunicazione.

La tesi è da oggi disponibile sul sito Internet di PeaceLink all'indirizzo http://italy.peacelink.org/pace/articles/art_15713.html

E' un vero e proprio libro (di 202 pagine) che parte da una solida analisi sul giornalismo di base on line per giungere all'esame specifico della storia e del presente di PeaceLink, preso come caso esemplare da approfondire.

Questa ricerca è estremamente utile da leggere. Vi si trovano esaminate questioni cruciali. Vi è infatti una lotta culturale in corso che verte sull'informazione e sulla comunicazione fra i cittadini. E' una lotta strategica per il cambiamento degli assetti e della qualità stessa del potere.

"Comunicare la pace online: il caso PeaceLink" viene esattamente dieci anni dopo "Telematica per la pace", il primo libro in Italia ad esaminare e proporre la telematica come strumento di informazione, dialogo e raccordo organizzativo per le iniziative di pace. E' quindi un aggiornamento quanto mai necessario per verificare cosa è cambiato in questi dieci anni e cosa occorre ancora fare nel percorso di costruzione di una nuova cultura della comunicazione in questo campo.

A Filippo Piredda vanno i nostri più vivi auguri.

Alessandro Marescotti

Presidente di PeaceLink
casella postale 2009
74100 Taranto
http://www.peacelink.it