[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Pecoraro Scanio sui rigassificatori



RIGASSIFICATORI:PECORARO SCANIO, VEDREMO QUANTI NE OCCORRONO

(ANSA) - ROMA, 13 giu - I rigassificatori andranno realizzati tenuto conto
dei contenuti del piano energetico nazionale che dovra' stabilire quanti ne
occorrono: lo ha affermato il ministro dell'Ambiente Alfonso Pecoraro
Scanio, a margine della presentazione di un'iniziativa di Marevivo. Il
ministro ha precisato che ''il piano energetico dovra' chiarire se i
rigassificatori che si vanno a realizzare debbano servire per noi o per
l'Europa'', annunciando che ''per la realizzazione di qualunque opera sara'
rispettato il confronto con le comunita' locali''. Con l'occasione, Pecoraro
Scanio, ha annunciato di voler riaprire il confronto anche sui parchi
nazionali ''che sono ancora incagliati per difficolta' di comunicazione con
le comunita' locali'', tra cui quello del Gennargentu. Rispondendo infine a
una domanda circa l'opposizione espressa dalla Slovenia alla realizzazione
di un rigassificatore nel golfo di Trieste, il ministro ha osservato che
''cio' dimostra come servirebbe un coordinamento su queste questioni anche
in sede europea''. Pecoraro Scanio ha poi auspicato, riferendosi a
rigassificatori e parchi, ma piu' in generale alla tutela dell'ambiente,
''una vera valutazione ambientale strategica (Vas), indispensabile se si
vuole evitare l'erosione delle coste.(ANSA). CNT-GU/KWB
13/06/2006 14:05

Saluti
        Antonio