[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Furto nella redazione del mensile siciliano antimafia Casablanca.



Domenica scorsa ignoti sono penetrati nella redazione di Casablanca trafugando un computer. Il danno per una redazione autogestita è rilevante. Preoccupa poi la modalità del gesto, senza scasso o infrazione, come "se avessero le chiavi"(così hanno dichiarato alcuni redattori). Si teme, considerando anche alcuni episodi di cronaca degli ultimi mesi, che il furto sia stato un atto intimidatorio.
Esprimiamo solidarietà alla redazione di Casablanca inviando email all'indirizzo riccardoorioles at gmail.com o sostenendolo con un abbonamento, che è possibile richiedere scrivendo a:
Grazia Rapisarda
Casablanca
via Caronda 412
95128 Catania
 
 
Dopo l'omicidio di Pippo Fava non ci arrendemmo(di Riccardo Orioles)
http://italy.peacelink.org/sociale/articles/art_20913.html
 
Bentornata Casablanca(di Umberto Santino)
http://italy.peacelink.org/sociale/articles/art_20915.html
 
Storia di un impegno civile antimafia(di Graziella Proto)
http://italy.peacelink.org/sociale/articles/art_20914.html


L'email della prossima generazione? Puoi averla con la nuova Yahoo! Mail