[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

In difesa dell'ambiente nasce il "Comitato per Taranto"



CONFERENZA STAMPA - INVITO AI GIORNALISTI

GIOVEDI' 28 GIUGNO 2007
ore 10:30 presso UIL Provinciale
(piazzale Dante - zona Bestat)


Presentazione del "COMITATO PER TARANTO"


Il COMITATO PER TARANTO si costituisce allo scopo di occuparsi della
situazione ambientale e delle sue ricadute sul territorio jonico. Nato
dall'esperienza acquisita e dal significativo lavoro svolto dal
COMITATO CONTRO IL RIGASSIFICATORE intende occuparsi di diverse
tematiche inerenti all'inquinamento e alla vivibilità ed in
particolare affrontare ed intervenire sulle conseguenze causate dalla
presenza nell'area jonica di industrie ad alto rischio di ambientale e
tecnologico, dalle servitù militari e dalla carenza di controlli
ambientali.
Rifacendosi ai principi di precauzione, partecipazione, sicurezza e
tutela dell'ambiente e della salute dei cittadini, il Comitato si
propone di contribuire al perseguimento di uno sviluppo ecocompatibile
del territorio.


All'introduzione e presentazione del Comitato per Taranto a cura della
dott.ssa Antonietta Podda, seguiranno le relazioni del Presidente di
Peacelink, Alessandro Marescotti e del Segretario Provinciale della
Uil, Franco Sorrentino, e di Giulio Farella del Comitato contro il
Rigassificatore, in merito alla querela proposta dai vertici dell'Ilva
S.p.A.


Nel corso della conferenza stampa sarà inoltre comunicata la notizia
della presenza del Comitato Per Taranto alla "Notte dei Briganti",
iniziativa  organizzata dall'Associazione Sud in Movimento che si
terrà a Carosino il 30 giugno 2007.


A concludere Alessandro Marescotti presenterà la Campagna STOP
MERCURIO con l'intento di approfondire la questione mercurio,
analizzandola a 360°. Maggiori dettagli e informazioni saranno forniti
durante la conferenza stampa.


I giornalisti sono invitati a partecipare, grazie.


Il COMITATO PER TARANTO
Antonietta Podda
http://www.tarantosociale.org
http://comitatopertaranto.blogspot.com