[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Sottomarini a propulsione nucleare e radioattività. Scaricate il piano di emergenza nucleare di Trieste. Esprimete un parere



Messaggio da Alessandro Capuzzo (compax at inwind.it) - Trieste         


Salve a tutti.
E' disponibile sul sito di GREENACTION TRANSNATIONAL (http://www.greenaction-planet.org) il piano di emergenza esterna radiologica del porto nucleare di Trieste. Il documento in versione pdf è scaricabile nella sezione CAMPAGNE --> "NUCLEARE" alla voce "PORTI NUCLEARI ITALIANI". Il piano di emergenza è disponibile nella versione INTEGRALE. Le disposizioni in esso contenute possono essere ritenute valide per la totalità dei porti italiani in cui transitano unità militari a propulsione nucleare (11 oltre Trieste). Si tratta inoltre di uno dei pochi (se non l'unico) piano di emergenza radiologica disponibile ad oggi integralmente. I contenuti del piano possono essere di interesse anche per le basi militari straniere sul suolo italiano (vedi Aviano e Ghedi) dove si trovano armi atomiche tattiche, e per i porti stranieri, a cominciare da Koper-Capodistria in Slovenia, nello stesso golfo di Trieste. Le autorità pubbliche italiane a dieci anni dalla legge 230, hanno finalmente adempiuto all'obbligo di informare la popolazione, come previsto dalla legislazione comunitaria sulle emergenze radiologiche. Invitiamo gli esperti, gli scienziati e gli attivisti interessati, ad esprimere un parere critico sui Piani in questione.

Per la Tavola della Pace del Friuli Venezia Giulia, A. Capuzzo


---

Il link diretto è
http://www.greenaction-planet.org/index.php?option=com_content&task=view&id=29&Itemid=34