[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Pacifista invia bandiere tricolori a Napolitano e Prodi: "Basta con le guerre 'umanitarie'!"



E' un amaro regalo per il 2008.

Prodi e Napolitano hanno appena ricevuto due bandiere tricolori inviate
da Antonello Repetto, pacifista sardo. Con su scritto: "Afghanistan:
l'Italia sta violando l'articolo 11 della Costituzione".

Devono aver creato non poco imbarazzo questi tricolori così
"commentati": "Ormai il tricolore - ha scritto Repetto in una lettera di
accompagnamento - è macchiato dal sangue di tante persone innocenti
uccide dai bombardamenti della Nato in Afghanistan grazie al suo
consenso e a quello del parlamento italiano".

Identico messaggio a Prodi e Napolitano, identica accusa: "Il parlamento
italiano, sempre con la sua approvazione, ha, di nuovo, aumentato le
spese militari e ha autorizzato, anche, l'ampliamento dell'aeroporto
militare americano "Dal Molin". Intanto milioni di persone, soprattutto
bambini, muoiono di fame!!"

Sottolinea Repetto: "La mia coscienza di cristiano (appartengo al
movimento cattolico per la pace Pax Christi) e di cittadino mi impone di
continuare a compiere questi atti di disubbidienza civile!"

E conclude: V°: NON UCCIDERE!
BASTA CON LE GUERRE "UMANITARIE"...

Per chi volesse contattare Antonello Repetto: cell. 3293489379
via dei Novelli Innocenti 4
09014 Carloforte (CA)