[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Inquinamento a Taranto: drammatica lettera di una donna paralizzata



Una abitante tarantina del quartiere Tamburi invia al Ministero
dell'Ambiente una lettera di "richiesta danni fisici e morali causati
dall'Ilva di Taranto".

La lettera in questione fa parte della "documentazione A.I.A." dell'Ilva
di Taranto e si trova pubblicata nel sito qui sotto cliccabile:

http://aia.minambiente.it/DomandeAIADocumenti.aspx?st=0&id=90
(vedere "osservazioni")

Non ci sono parole per commentare questa lettera. Cerchiamo con la nostra
grande solidarietà di stare vicini a tutte queste persone che chiedono
disperatamente AIUTO.

La signora Carrieri ha avuto la forza e il coraggio, grandissimo, di
manifestare la sua rabbia, ma anche la sua disperazione. Ha avuto la
grande forza di chiedere al Ministero dell'Ambiente quei diritti che le
spettano, come donna malata da inquinamento. Quanta sofferenza emerge
dalle sue parole!

In questa giornata di forte vento, arrivano anche qui a Taranto le parole
di Benedetto XVI: ""la forza rinnovatrice del Mistero pasquale si
manifesti in ciascuno di noi, nelle nostre famiglie, nelle nostre citta' e
nelle nostre Nazioni. Si manifesti in ogni parte del mondo".

Al di là del messaggio religioso, per chi ci crede o meno, rivolgiamo
questo messaggio a tutti coloro che sperano che "questa forza
rinnovatrice" possa diffondersi in tutto il nostro territorio jonico, e
che questa "piaga dell'umanità" - la violenza contro il nostro ambiente e
quindi contro la nostra gente - aperta e dolorante spesso ignorata e
talvolta volutamente nascosta, questa piaga che strazia "anime e corpi di
innumerevoli nostri fratelli e sorelle", venga lenita e guarita, grazie
anche alla "solidarieta"' di quanti, "pongono gesti d'amore, si impegnano
fattivamente per la giustizia e spargono intorno a se' segni luminosi di
speranza" dove "la dignita' della persona umana continua ad essere
vilipesa e conculcata".

Chi lo ascolterà?


Antonietta Podda
Comitato per Taranto
http://comitatopertaranto.blogspot.com

---

Per altre informazioni
Tarantosociale http://www.tarantosociale.org
Editoriale di PeaceLink http://www.peacelink.it/editoriale/a/25543.html