[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Perché il Comune di Palmi non vuole più la Casa della Pace?



A Palmi (Reggio Calabria), dopo un lavoro di anni, svolto dalla società
civile e dalle istituzioni, in un clima inedito per il Mezzogiorno d'Italia,
si era arrivati da parte dell'Amministrazione Comunale alla cessione di un
suolo per la realizzazione della Casa per la Pace intitolata a Domenico
Antonio Cardone, filosofo della nonviolenza nato a Palmi.

Il cambio di giunta comunale ha determinato una grave decisione: quella di
cancellare il progetto.

Pertanto in queste ore si sta inviando una vibrata protesta da ogni parte
d'Italia.
Questo è il testo del telegramma inviato da Taranto.


Telegramma al sindaco di Palmi dott. Ennio Gaudio
Palmi (RC)
Municipio
sindaco at comunedipalmi.it


Sconcertati per decisione codesta Amministrazione revocare cessione suolo
per costruzione "Casa per la pace Domenico Antonio Cardone", che riteniamo
incomprensibile e gravemente nociva interessi autentico riscatto civile e
morale Palmi, Calabria et intero Mezzogiorno, nell'elevare con urgenza
nostra più vibrata protesta per tale grave e immotivata iniziativa,
auspichiamo vivamente che mediante cancellazione revoca di cui al punto 7
ordine del giorno Consiglio Comunale 20 maggio 2008, vogliate confermare
precedenti delibere assegnazione suolo e restituire al Parco San Giorgio per
Intero sua vocazione di parco della cultura e della pace.

Lucio Giummo
Alessandro Marescotti (PeaceLink)

Per adesioni: 3408966196

A Palmi (Reggio Calabria), dopo un lavoro di anni, svolto dalla società civile e dalle istituzioni, in un clima inedito per il Mezzogiorno d'Italia, si era arrivati da parte dell'Amministrazione Comunale alla cessione di un suolo per la realizzazione della Casa per la Pace intitolata a Domenico Antonio Cardone, filosofo della nonviolenza nato a Palmi.

Il cambio di giunta comunale ha determinato una grave decisione: quella di cancellare il progetto.

Pertanto in queste ore si sta inviando una vibrata protesta da ogni parte d'Italia.
Questo è il testo del telegramma inviato da Taranto.


Telegramma al sindaco di Palmi dott. Ennio Gaudio
Palmi (RC)
Municipio
sindaco at comunedipalmi.it


Sconcertati per decisione codesta Amministrazione revocare cessione suolo per costruzione "Casa per la pace Domenico Antonio Cardone", che riteniamo incomprensibile e gravemente nociva interessi autentico riscatto civile e morale Palmi, Calabria et intero Mezzogiorno, nell'elevare con urgenza nostra più vibrata protesta per tale grave e immotivata iniziativa, auspichiamo vivamente che mediante cancellazione revoca di cui al punto 7 ordine del giorno Consiglio Comunale 20 maggio 2008, vogliate confermare precedenti delibere assegnazione suolo e restituire al Parco San Giorgio per Intero sua vocazione di parco della cultura e della pace.

Lucio Giummo
Alessandro Marescotti (PeaceLink)

Per adesioni: 3408966196