[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

Napoli: Cariche a Chiaiano



Title: Napoli: Cariche a Chiaiano

Provo a fare un breve resoconto di quanto è accaduto oggi e sta ancora accadendo in queste ore a Chiaiano.

Nel tardo pomeriggio il presidente della Repubblica Napolitano controfirma il decreto rifiuti. Alle 19.15 la polizia, con un tempismo eccezionale, occupa il presidio di Chiaiano di Cupa dei Cani. 

I cittadini accorrono. Ci riferiscono di violente cariche. Si parla di feriti, di un anziano con infarto abbandonato a terra per 30 minuti. Anche un operatore TV manganellato.

Vengono fermati cinque manifestanti e portati in questura.


A questo punto un gruppo di persone decide di raccogliersi sotto la questura di via Medina per protestare e chiedere l'immediata liberazione dei fermati. Voci alterne dicono che in realtà sarebbero in pochi. Decidiamo di andare a sostenere il presidio. Arrivati lì ci informano che, poco prima, un gruppo di manifestanti, sul lato strada confinante con la prefettura, aveva creato un cordone umano bloccando qualche auto: neppure il tempo di inziare e dall'edificio scendono alcuni poliziotti caricando violentemente il cordone a manganellate, fermando un altro manifestante. La gente è incredula per quanto appena accaduto.

Da poco il manifestante bloccato in via medina è stato rilasciato e la Iervolino, informata dei fatti, starebbe intervenendo.


La situazione come si vede è estremamente grave.

Temiamo che a breve arriveranno notizie pessime anche da Lo Uttaro, Sant'Arcangelo, Savignano e Serre.


"Il potere ha mostrato il suo volto"