[Date Prev][Date Next][Thread Prev][Thread Next][Date Index][Thread Index]

WWF Abruzzo: lo scandalo della Val Pescara su Rai1 domani pomeriggio



Vicenda acqua in Val Pescara: domani pomeriggio, giovedì 25 settembre, a Chieti diretta 
su RaiUno  per “La vita in diretta”

La gestione dell’acqua in Val Pescara sarà al centro della diretta di RaiUno di domani 
pomeriggio a Chieti nell’ambito del programma “La Vita in Diretta”, la trasmissione 
condotta da Lamberto Sposini. Il collegamento è previsto a partire dalle 18:00 dalla 
piazza antistante Madonna delle Piane a Chieti Scalo.  I cittadini che vorranno 
partecipare dovranno arrivare entro le 17:30.

La questione dell’acqua contaminata dalle megadiscariche di rifiuti tossici di Bussi e 
distribuita per anni nella Val Pescara; lo stato disastroso delle reti idriche che 
perdono oltre il 50% dell’acqua immessa in rete con la conseguente crisi idrica di intere 
città; il potabilizzatore di San Martino a Chieti scalo costato oltre 20 milioni di euro 
e mai entrato in funzione per l’inquinamento dell’acqua del Fiume Pescara: tutte queste 
vicende saranno al centro del programma.

Durante la trasmissione l’inviato Roberto Lamura darà la voce ai cittadini e agli 
amministratori per far capire lo stato della gestione dell’acqua nella Val Pescara.

“L’Abruzzo sale di nuovo agli onori delle cronache nazionali per vicende di cattiva 
gestione di un bene fondamentale come l’acqua e non per azioni virtuose” dichiara Fabio 
De Massis, vicepresidente del WWF Abruzzo. “La dura realtà ci dice che intere città 
scontano una carenza idrica incomprensibile se pensiamo alle enormi quantità di acqua che 
viene captata a monte e immessa nelle reti, oltre 400 litri pro-capite al giorno. Il 
sistema è collassato miseramente e ora stiamo raccogliendo i cocci, con megaimpianti 
fantasma costati ai cittadini milioni di euro, pozzi inutilizzabili scavati in zone 
inquinate e filtri milionari che non hanno risolto il problema ma lo hanno aggravato. 
Oltre alla denuncia abbiamo presentato decine di proposte concrete ma la sordità degli 
amministratori è ancora totale. Evidentemente gli scandali e le inchieste, ben 4 
sull’acqua nella sola Val Pescara, non stanno insegnando niente. L’acqua è un bene 
strategico
 troppo importante per essere gestito in questo modo ed ora è fondamentale che i 
cittadini partecipino a tutte le iniziative sull’argomento per reclamare modalità di 
gestione più efficienti e democratiche”. 

http://www.marelibero.net
http://icolibri.blogspot.com
http://www.wwf.it/abruzzo



__________________________________________________
Do You Yahoo!?
Poco spazio e tanto spam? Yahoo! Mail ti protegge dallo spam e ti da tanto spazio 
gratuito per i tuoi file e i messaggi 
http://mail.yahoo.it